Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'elmo della mente

Manuale di magia matematica

Di ,

Editore: Salani

3.2
(34)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 270 | Formato: Altri

Isbn-10: 8884514606 | Isbn-13: 9788884514608 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Education & Teaching , Textbook

Ti piace L'elmo della mente?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dal "giocologo" Ennio Peres, il primo manuale di magia matematica: trucchi,formule e sortilegi per giocare con una materia che fa meraviglia e non piùpaura! Corredati da illustrazioni, tutti i giochi sono presentati in una primaparte del libro, dove l'autore guida il mago a svolgerli passo dopo passo.Nella seconda parte sono fornite le spiegazioni del loro funzionamento: quiapprendiamo quali sono i principi matematici che stanno alla base di ciascuntrucco. Ennio Peres è autore di libri di argomento ludico, ideatore di giochiin scatola e di giochi radiofonici e televisivi, ed è stato insignito dinumerosi premi e riconoscimenti per la divulgazione scientifica. Scrive per"La Stampa-Tuttolibri", "Linus", "Focus".
Ordina per
  • 3

    Per bambini, per appassionarli alla matematica da piccoli (ma sarà salutare?), senza dubbio la matematica è una ginnastica per la mente a tutte le età. Da utilizzare per insegnare qualche giochetto ai bambini.

    ha scritto il 

  • 2

    Ottima divulgazione, però il libro è più adatto ai ragazzi che a me

    Il titolo di questo libro dovrebbe essere un gioco di parole che però confesso di non essere riuscito a riconoscere: fortunatamente non serve a comprendere il resto del libro, che contiene una serie di giochi di prestigio che hanno la particolarità di basarsi non tanto su destrezza o abilità di m ...continua

    Il titolo di questo libro dovrebbe essere un gioco di parole che però confesso di non essere riuscito a riconoscere: fortunatamente non serve a comprendere il resto del libro, che contiene una serie di giochi di prestigio che hanno la particolarità di basarsi non tanto su destrezza o abilità di mano, quanto su specifiche proprietà matematiche. Molto opportunamente il testo propone prima i vari giochi e poi in una sezione successiva la spiegazione matematica del loro meccanismo, spiegazione tra l'altro molto ben curata e senza troppi paroloni. Ciò detto, probabilmente io non sono il lettore ideale per questo tipo di libro, che risulta troppo semplice; ma ritengo però che possa essere molto interessante per chi è sempre stato incuriosito dalla matematica ma quando si trovava di fronte ad essa scappava a gambe levate.

    ha scritto il