L'ente e l'essenza - L'unità dell'intelletto

Voto medio di 32
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 10/09/12
Difficile non apprezzare la profondità di un pensiero che riesce a penetrare con simile forza nell'abisso dell'Essere senza perdere mai la capacità di distinguere la bellezza dell'essenziale dall'inutilità del superfluo. Criticabile forse, mai ...Continua
Ha scritto il 25/04/10
la logica, fino ad aristotele, era rimasta nell'alveo del pensiero fondante di socrate con il cristianesimo medievale, soprattutto da tommaso in poi, il pensiero viene ritradotto e svuotato inizia così la divisione. divisione anche dell'animo ...Continua
Ha scritto il 12/11/07
Si dice che questa sia l'opera più semplice di Tommaso, scritta per chi si apprestava ad avvicinarsi alla filosofia.Se avete intenzione di leggere questo libro vi consiglio prima di rispolverarvi lo stoicismo, Aristotele, Averroè e Avicenna e poi ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi