L'eredità di Eszter

Novecento nel Duemila, 10

Voto medio di 1478
| 227 contributi totali di cui 166 recensioni , 60 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Per vent’anni Eszter ha vissuto un’esistenza piana e senza scosse, nella quasi inconsapevole attesa del ritorno di Lajos, il solo uomo che abbia mai amato e grazie al quale ha conosciuto, per un breve periodo, «quel senso di allarme continuo» che è s ...Continua
Pizia
Ha scritto il 15/11/18
"Si vive, e nel frattempo si ripara, si aggiusta, si edifica e più tardi qualche volta si distrugge la propria esistenza; ma con il passare del tempo ci si accorge che l'insieme, così come si è formato a causa degli errori e grazie all'intervento del caso, non è modificabile. (...) Il tempo ha già messo a posto tutto, a modo suo, nell'unico modo possibile."
C'è stato un tempo, innumerevoli anni fa, in cui comperavo libri: moltissimi libri, anche sconosciuti, solo perchè adocchiati da qualche parte. Se non fosse stato così, d'altronde, non avrei conosciuto scrittori "minori" come Morozzi, o Covavich, dei...Continua
Daniela
Ha scritto il 13/09/18

“Gli amori infelici non finiscono mai.”

Luccio
Ha scritto il 04/09/18
Nella forma, dallo scrittore prediletta, del monologo-confessione, la storia tragica dell'incontro con un mascalzone-archetipo, uno che ha il potere di distruggere tutto ciò e tutti coloro con cui viene a contatto, senza profittarne poi più di tanto....Continua
Caffefondente
Ha scritto il 22/04/18
Donne arrendevole per uomini bugiardi
Antiquato e banalmente individualista,questo breve romanzo non riesce a spiccare il volo nonostante l'indubbia maestria dello scrittore,considerato uno dei più grandi maestri della letteratura mitteleuropea.Il tema dell'amore infelice(della donna ovv...Continua
TIMREADING
Ha scritto il 25/10/17
l'eredità di eszter
La presa di coscienza degli errori commessi, l’atto morale che viene stilato e firmato dai carnefici di se stessi, l’insostituibile senso di appartenenza a qualcuno che ha ridotto la nostra esistenza a brandelli: tutto questo è racchiuso nelle 135 pa...Continua

lollobrigida
Ha scritto il Oct 13, 2018, 09:40
Nulla arriva mai in tempo, la vita non ci dà mai qualcosa nel momento in cui siamo preparati a riceverlo. Soffriamo a lungo a causa di questo disordine, di questi ritardi. Siamo convinti che qualcuno si prenda gioco di noi. Ma un bel giorno ci rendia...Continua
lollobrigida
Ha scritto il Oct 13, 2018, 09:38
C'è qualcosa che tu non conosci, una specie di dignità sommessa e discreta: la dignità dell'esistenza.
Mimil
Ha scritto il Mar 24, 2017, 10:52
Quando qualcuno riemerge dal passato per annunciare con voce commossa di voler mettere a posto ogni cosa, si può soltanto compiangerlo, o sorridere delle sue intenzioni; il tempo ha già messo a posto tutto, a modo suo, nell'unico modo possibile.
Pag. 64
Mimil
Ha scritto il Mar 24, 2017, 10:50
Conoscevo Lajos come una persona che inizia raccontando bugie e poi, man mano che prosegue, si riscalda tanto che scoppia a piangere; continua a mentire con le lacrime agli occhi e infine, tra lo stupore generale, passa a dire la verità con la stessa...Continua
Pag. 40
Mimil
Ha scritto il Mar 24, 2017, 10:48
Gli amori infelici non finiscono mai.
Pag. 33

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Lula ●ω●
Ha scritto il Jun 05, 2018, 10:15
Bravissimo autore, non ho dubbi sulla sua maestria nello scrivere, ma la storia è decisamente deludente. Certo, mette in risalto una cosa esatta: il fasciano che emana una persona carismatica, una persona che piace e a cui spesso gli viene perdonato...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi