Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'eredità di Thuban

La ragazza drago vol. 1

Di

Editore: Mondadori

3.4
(1683)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 350 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8804579242 | Isbn-13: 9788804579243 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustrazione di copertina: Paolo Barbieri

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace L'eredità di Thuban?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La protagonista è la giovane orfana Sofia. Il professor Schlafen la adotta e le spiega che gli spiriti di alcuni draghi sopravvivono dentro dei ragazzi umani (detti draconiani) aventi un neo sulla fronte, e che lei è una di loro. La feroce viverna Nidhoggr, sconfitta in passato dall'ultimo dei draghi, Thuban, sta per ritornare. Il compito di Sofia, nella quale alberga lo spirito dello stesso Thuban, è di proteggere i draconiani.
Ordina per
  • 2

    questo libro è stato uno dei primi libri (e anche l'ultimo) della scrittrice, Licia Troisi. Volevo comprare un libro di Licia poichè tutti ne parlavano bene...Ma quando ho cominciato a leggerlo non ...continua

    questo libro è stato uno dei primi libri (e anche l'ultimo) della scrittrice, Licia Troisi. Volevo comprare un libro di Licia poichè tutti ne parlavano bene...Ma quando ho cominciato a leggerlo non mi trasmetteva quella voglia di continuare a leggere, infatti ci sono rimasta male; ed ho accantonato completamente l'idea di comprare un altro suo libro,magari il mio è un giudizio troppo affrettato,visto che era solo il primo di una serie,però non mi ha ispirato e l'ho letto a forza...

    ha scritto il 

  • 4

    Licia cambia universo e vince di nuovo.

    Licia Troisi ha spostato le sue storie nel nostro mondo, ai giorni nostri. Con queste premesse ho iniziato il libro non senza una certa dose di preoccupazione, ed invece la storia è scivolata via ...continua

    Licia Troisi ha spostato le sue storie nel nostro mondo, ai giorni nostri. Con queste premesse ho iniziato il libro non senza una certa dose di preoccupazione, ed invece la storia è scivolata via senza problemi, fresca giovanile, in perfetto stile narrativo già sperimentato e consolidato dalla Troisi.

    La nostra eroina scopre le sue capacità segrete, e la affiliazione ad una elite che si tramanda da secoli. La scoperta porterà ad avere a che fare con altre persone dotate ma anche a scontrarsi con quelli che diverranno i suoi nemici più acerrimi, la nemesi che dovrà contrastare per permettere che il bene possa trionfare.

    ha scritto il 

  • 2

    Per principio ho deciso di finirlo, ma già dalle prime pagine non vedevo l'ora di raggiungere la fine, e sopratutto, vedere se le mie opinioni al riguardo potevano cambiare. Sono rimasta molto ...continua

    Per principio ho deciso di finirlo, ma già dalle prime pagine non vedevo l'ora di raggiungere la fine, e sopratutto, vedere se le mie opinioni al riguardo potevano cambiare. Sono rimasta molto delusa, l'ho trovato noioso, spesso addirittura banale ed infantile, pieno dei soliti cliché e del tutto incapace di creare suspense. La protagonista, di cui mi sfugge persino il nome, è una figura perfetta nel suo ruolo inconcludente, così timida e blabla da risultare infinitamente noiosa. Preferisco evitarmi il seguito.

    ha scritto il 

  • 4

    Finalmente ce l'ho fatta....

    Dopo una lunga lotta contro il libro ce l'ho fatta...che dire,sicuramente è un bel libro,mi è piaciuto,come tutti i libri della Troisi,solo che ovviamente io ho sempre dei contro...Ho iniziato ...continua

    Dopo una lunga lotta contro il libro ce l'ho fatta...che dire,sicuramente è un bel libro,mi è piaciuto,come tutti i libri della Troisi,solo che ovviamente io ho sempre dei contro...Ho iniziato questo libro alla fine dell'anno scorso,e nonostante molti mi abbiano detto che si leggeva molto velocemente (l'avevo creduto anch'io,vista la mole,e le dimensioni del carattere della scrittura),io c'ho messo tantissimo...Sicuramente era per me un periodo no,ma ho anche notato che non è scorrevole come lo sono gli altri libri della Troisi...Ho trovato un senso di monotonia,come un lungo capitolo che dura 346 pagine,visto che comunque non c'è un frequente cambiamento di ambientazione,ma soprattutto di protagonisti...Questo sicuramente perché si estende su 5 libri,e non solo su tre...Comunque tutto sommato mi è piaciuto molto,ma per prendere il secondo aspetterò la fiera del libro a maggio =)

    ha scritto il 

Ordina per