L'eskimo in redazione

Quando le Brigate Rosse erano «Sedicenti»

Voto medio di 82
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 06/09/12
Imperdibile!
Libro davvero molto interessante Assolutamente necessario per capire gli anni 70 e gli "intellettuali" che ancora pontificano sui media
Ha scritto il 13/06/12
SONO GIORNALISTA DI REGIME ... so raccontare balle sopraffine ...
Libro coraggioso (per il periodo in cui fu, a fatica, editato), un'indagine che dovrebbe porre all'attuale intellighenzia (che scusate se lo dico ma è ancora tutta cosa da radical chic invecchiati e un po' panzuti) almeno un po' di contegno quando ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 18/03/12
Tutti dovrebbero leggerlo
Questo libro è una bomba. È fantastico. Dovrebbe stare sullo scaffale di ogni italiano perbene. Dovrebbe essere nel programma di letture delle scuole di ogni ordine e grado.Di cosa parla?L’omicidio di Antonio Annarumma, poliziotto ucciso da ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/08/11
Pagina dopo pagina, una sola domanda mi ronza in testa: "Come possono dormire la notte certi alti personaggi della nostra intellighenzia???"
  • 2 mi piace
Ha scritto il 10/04/11
Libro tanto meritevole quanto pesante. E' utile ricordare di quanta malafede e vigliaccheria il giornalismo di ieri fosse intriso. Ma dopo i primi tre stralci di articolo il messaggio scazza. Questo libro è una delusione. E' uno dei pochissimi che ...Continua
  • 1 mi piace
  • 2 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi