L'esorcista

Voto medio di 959
| 120 contributi totali di cui 114 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Torna finalmente nelle librerie il più celebre e terrificante romanzo horror di tutti i tempi, dal quale è stato tratto il cult-movie L’esorcista.Scritto a partire dallo studio di un caso di possessione diabolica riportato dal «Post» nel 1949, L’esor ...Continua
rabbit
Ha scritto il 11/11/17

Traduzione Maria Basaglia

Sopracoperta di Karel Thole

Reginamargot79
Ha scritto il 30/10/17
Discreto
Ci sono alcuni romanzi che non mutano nel tempo..sono gli evergreen..quelli che non hanno collocazione temporale, ma sono sempre ricchi di significato. Ecco.. questo non è uno di quelli. E' senza dubbio una lettura interessante, ma se ne può fare an...Continua
  • 2 mi piace
Giuly82
Ha scritto il 18/09/17
Un libro intenso, che, indipendentemente dalla preferenza per il genere, ha due argomenti di forte impatto: la fede e il male. Avevo timore ad approcciare questo libro per la mia facilità alla suggestione. Il film ha lasciato in me sempre tanta ango...Continua
Kahibit
Ha scritto il 06/05/17
Pur essendo un cultore dell'horror avevo sempre snobbato questo romanzo. Facevo male. Nel suo genere è un'opera molto ben realizzata. Scritta da un cattolico, e si sente, che crede in ciò che scrive e costruisce personaggi verosimili e psicologicamen...Continua
  • 2 mi piace
AK-47
Ha scritto il 28/04/17
Molto​ diverso da come ricordavo il film. Nel libro l'attenzione non è tanto incentrata sul dèmone in sé, quanto sulla lotta interiore di padre Karras, il giovane gesuita psicologo tormentato dai dubbi di fede, dal rifiuto ostinato di ammettere l'esi...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti

Legger_mente
Ha scritto il Nov 03, 2012, 13:33
Poi alzò gli occhi verso le nubi laminate di rosso, al di sopra del fiume e verso occidente, dove esse si ammucchiavano sull'orlo del mondo, tenuamente scintillanti come il ricordo di una promessa. Strinse la mano a pugno e la premette lateralmente s...Continua
Legger_mente
Ha scritto il Nov 03, 2012, 13:29
L'ossessione si manifesta, infatti, soprattutto negli assurdi, insignificanti rancori, nei malintesi, nella parola crudele e tagliente, che sale alle labbra involontariamente in una discussione tra amici. Tra innamorati. Se di queste piccole cose ne...Continua
Satine
Ha scritto il Jan 18, 2010, 20:28
«[...] La possessione, ecco, non è nelle guerre, come tanti credono che sia, e molto raramente è in situazioni straordinarie come quella che stiamo vivendo noi ora, qui... in questa ragazzina, questa povera bambina. No, io la vedo spesso nelle piccol...Continua
Pag. 382
Satine
Ha scritto il Jan 18, 2010, 20:22
Ancor di più, concluse, legato al fatto che la fisionomia altro non è che un'espressione della costituzione psichica.
Pag. 282
Satine
Ha scritto il Jan 18, 2010, 20:21
«Ma non c'è bisogno di chiamare in causa il diavolo per spiegare questi fenomeni».
Pag. 265

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Absit
Ha scritto il Sep 11, 2015, 20:12
n. 520/526 su verde (NARRATIVA) - 2° ris. Oscar Mondadori febbraio 1982 - L10 - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi