L'estate del cane bambino

Voto medio di 196
| 55 contributi totali di cui 50 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 1 video
A tutti tocca vivere l'ultima estate. È quella in cui si perde l'innocenza, si sciolgono le compagnie spensierate, s'allungano ombre inattese e ferali. Per Vittorio e i suoi amici accade alle porte dell'adolescenza, nei dintorni di Venezia, in un pae ...Continua
marinaf
Ha scritto il 06/01/18
“ Non si invecchia mai un po’ alla volta ...
Non ero ancora nata nel 1961, ma mio cugino sì. Mio cugino è stato il mio eroe, con lui ho attraversato mondi, con lui ho imparato a leggere, a sognare ad occhi aperti, a decifrare le lettere dell’alfabeto e a scoprire che unendole , producevano suo...Continua
Angebet
Ha scritto il 13/07/17
Ingredienti: una primavera spensierata di 5 ragazzini in un paesino sul Brenta nel 1961, un’estate carica di eventi indimenticabili, un autunno consapevole di rimorsi, ricordi, violenze e vendette, un inverno sereno di perdoni e riconciliazioni (a 50...Continua
laurettab (Idgie)
Ha scritto il 06/07/17

Beh, ragazzi, che bel romanzo!!!
In certi momenti lacerante...che triste diventare adulti così!

Lilith29
Ha scritto il 08/06/17
null
Se devi trovare un aggettivo per questo libro è "delicato", perché nonostante tratti di temi duri, indigesti, e pur essendoci una notevole componente di violenza, riesce a presentare il tutto con gentilezza. Un libro malinconico, che parla della diff...Continua
Cartesiante
Ha scritto il 18/04/17
Brondolo non è il nome di uno dei sette nani ma quello di una località a due passi da Chioggia dove vado almeno un paio di volte all'anno per questioni di lavoro. Leggere di un libro ambientato li ha attratto la mia curiosità che è stata premiata da...Continua

Angebet
Ha scritto il Jul 13, 2017, 12:10
"Non si invecchia mai un po' alla volta. C'è un momento preciso, nella vita, in cui ti accorgi che è successo. E' una certezza, e non contano gli anni che hai. Capita quando smetti di guardare avanti e ti scopri a guardarti alle spalle. Scruti il te...Continua
chicabi
Ha scritto il Aug 15, 2015, 16:09
I giorni sono preziosi e non andrebbero sprecati, perché la vita comincia e finisce, e questo é tutto.
Pag. 206
oblique
Ha scritto il Dec 09, 2014, 18:22
Spengo la lampada sul comodino, quello che rimane della notte continuo a passarlo a occhi aperti. Sento Michele rigirarsi nel letto nell’altra stanza. I vecchi dormono poco, perché nei loro ricordi c’è troppo. Penso a Stalino e a Menego. Non li vedo...Continua
Pag. 177

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Margot
Ha scritto il Feb 03, 2017, 21:27
Divorato e amato. Una lettura piacevole di quelle che non vedi l'ora di riprendere dopo una giornata impegnativa. Emozionante!

Roberto Novaresio
Ha scritto il Feb 25, 2015, 16:23
Mala vida
Autore: Nouvelle Vague & Olivia Ruiz
ciao Malita!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi