Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'estate francese

Di

Editore: Mondadori (Omnibus)

3.8
(249)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 550 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8804607033 | Isbn-13: 9788804607038 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Roberta Scarabelli

Disponibile anche come: Altri

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace L'estate francese?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ai tre fratelli Keeler non manca davvero nulla: affascinanti e viziati, conducono un'esistenza privilegiata che si fonda sulla ricchezza e l'ottima posizione sociale dei genitori. La madre Diana, vero fulcro della famiglia, è un avvocato all'apice della carriera, il padre Harvey un affermato neurochirurgo, e Rafe, Aaron e Josh sembrano avere il futuro spianato. Ma è proprio nelle famiglie all'apparenza perfette che una linea sottile divide l'amore dall'odio, soprattutto quando si nascondono segreti scottanti. È per questo che la vita dei Keeler rischia di essere sconvolta dall'arrivo di tre giovani donne che Diana non ritiene all'altezza dei suoi figli. Il primogenito Rafe, medico di successo, incontra Maddy, un'aspirante attrice americana, che nasconde un animo fragile e travagliato. Aaron, bello e sfrontato, riesce a vincere la diffidenza e il risentimento di Julia, ambiziosa studentessa di umili origini conosciuta alla facoltà di legge. Josh, il più misterioso e problematico dei tre, architetto dalla vita nomade, si lascia conquistare dall'amore di Niela, una rifugiata somala dal passato oscuro.
Ordina per
  • 3

    Bel romanzo

    Bel romanzo. E' il primo libro che leggo della lokko e non mi e' dispiaciuto affatto, e' pieno di colpi di scena e di intrecci, che per certi aspetti rispecchiano la societa' di
    oggi per altri no, pero' mi aspettavo un finale piu' entusiasmante, sono rimasta un pochino delusa del finale. Co ...continua

    Bel romanzo. E' il primo libro che leggo della lokko e non mi e' dispiaciuto affatto, e' pieno di colpi di scena e di intrecci, che per certi aspetti rispecchiano la societa' di
    oggi per altri no, pero' mi aspettavo un finale piu' entusiasmante, sono rimasta un pochino delusa del finale. Consigliato? Si'!

    ha scritto il 

  • 2

    Onestamente mi aspettavo molto di più da questo libro. La storia inizia bene e i protagonisti così diversi tra loro sembrano tutti molto interessanti. Ma poi arrivata verso la fine ho capito che sarebbe stato deludente. Troppe cose non dette, troppi particolari inutili, troppi aspetti interessant ...continua

    Onestamente mi aspettavo molto di più da questo libro. La storia inizia bene e i protagonisti così diversi tra loro sembrano tutti molto interessanti. Ma poi arrivata verso la fine ho capito che sarebbe stato deludente. Troppe cose non dette, troppi particolari inutili, troppi aspetti interessanti che non sono stati approfonditi.

    ha scritto il 

  • 2

    La prima domanda che mi viene dopo letture come queste è: ma perché esistono libri così?
    La seconda è: come cavolo è finito nella mia libreria?

    Giusto per non limitarmi a commenti puramente personali, ché poi mi si dice "eh, ma non ti piace il genere, quindi", qualche accenno al roma ...continua

    La prima domanda che mi viene dopo letture come queste è: ma perché esistono libri così?
    La seconda è: come cavolo è finito nella mia libreria?

    Giusto per non limitarmi a commenti puramente personali, ché poi mi si dice "eh, ma non ti piace il genere, quindi", qualche accenno al romanzo.
    Trama inconsistente, a volerla riassumere in dieci parole sarebbe: 500 pagine di altro prima che uno ritrovi sua madre.
    Personaggi stereotipati e clichéttosi fino alla nausea.
    Alcuni non hanno proprio senso di esistere, tipo Maddy.
    Deus ex machina sparati a mitraglia nel finale, che oltretutto è tirato via.
    Dettagli su dettagli di ogni via e ogni aeroporto e ogni bar, come a farci capire che la Lokko ne sa, e poi delle capitombolate assurde sulle cose quotidiane, come tutti che si svegliano sentendo "il suono di uccelli sconosciuti" (immagino che i volatili cambino moltissimo tra la Francia e l'Inghilterra, tipo passerotti da una parte e condor dall'altra), un'infermiera che buca ripetutamente il braccio di una malata per farle un prelievo invece di usare i cosetti di gomma che poi ci infili le provette e li lasci attaccati al braccio, la definizione di "drammaturgo" per Mishima... e lì capisci che tutto 'sto dettagliare di qui e minuziare di là è frutto di un'accurata scampagnata in Wikipedia.

    Possono bastare come motivi per le due stelle?

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Secondo libro di Leslie Lokko per me e non credo sarà l'ultimo. Stessa struttura di "Cioccolato amaro", tre donne le cui vite finiranno per intrecciarsi. Come nell'altro ho trovato alcuni dei protagonisti ben caratterizzati (Josh, Diana, Niela), altri lasciati un po' al caso (AAron, Harvey, Rafe) ...continua

    Secondo libro di Leslie Lokko per me e non credo sarà l'ultimo. Stessa struttura di "Cioccolato amaro", tre donne le cui vite finiranno per intrecciarsi. Come nell'altro ho trovato alcuni dei protagonisti ben caratterizzati (Josh, Diana, Niela), altri lasciati un po' al caso (AAron, Harvey, Rafe), altri ancora che avrebbero potuto essere descritti meglio (Maddy, AAron)e anche il finale è un po' affrettato. Rimangono aperte alcune domande, tipo: Maddy avrà imparato ad amare Darcy? Niela avrà detto a Josh di sapere quello che è successo con Julia? Harvey avrà affrontato Rufus dopo la confessione di Diana? Tutte cose che ai fini della storia sarebbe stato necessario sapere, ma che l'autrice ha preferito lasciare alla fantasia del lettore, sbagliando, secondo me. Tre stelline che avrebbero potuto essere quattro.

    ha scritto il 

  • 4

    Un bel libro che si legge tutto d' un fiato. Una saga famigliare incentrata intorno a Diana, la madre , vero fulcro della famiglia.
    I suoi tre figli, tutti belli ed affascinanti scelgono tre donne che sembrano non essere all' altezza della famiglia perfetta.
    Ma Diana nasconde un segre ...continua

    Un bel libro che si legge tutto d' un fiato. Una saga famigliare incentrata intorno a Diana, la madre , vero fulcro della famiglia.
    I suoi tre figli, tutti belli ed affascinanti scelgono tre donne che sembrano non essere all' altezza della famiglia perfetta.
    Ma Diana nasconde un segreto terribile che sconvolgerà la vita della sua famiglia. Travolgente, misterioso e pieno di suspense.

    ha scritto il 

Ordina per