L'incanto del buio

Fairy Oak

Di

Editore: De Agostini

4.0
(998)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 351 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8841839732 | Isbn-13: 9788841839737 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico , Altri

Genere: Bambini , Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy

Ti piace L'incanto del buio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro

Fairy Oak, nella Valle di Verdepiano, è un antico villaggio incantato, cresciuto attorno a Quercia, il grande albero fatato da cui prende il nome. A Fairy Oak i Magici della luce e del buio hanno stretto alleanza e vivono in armonia con i Nonmagici, tanto che non è facile distinguere gli uni dagli altri. Ma il tempo della pace sembra destinato a finire, perché un antico nemico è tornato in cerca di rivincita. Il Signore del Buio vuole governare il mondo nell'oscurità e per farlo deve distruggere l'altra metà del magico potere, la luce. La difesa è affidata ai Magici, che già in passato sono riusciti a respingerlo, ma il Nemico si insinua tra loro e l'antica alleanza vacilla. La speranza è nelle giovani mani di Vaniglia e Pervinca, le streghe gemelle, simbolo vivente dell'alleanza. Continua così, tra mille avventure, il racconto di Felì, la fatina luminosa a cui è affidato il difficile compito di proteggere le streghe gemelle di Fairy Oak.
Ordina per
  • 3

    RECENSIONE A CURA DI ANTONIETTA MIRRA PER IL BLOG L'AMICA DEI LIBRI

    L’incanto del buio, secondo capitolo della saga di Fairy Oak, è un romanzo ancora più avvincente e coinvolgente del primo.
    Un meraviglioso mondo estremamente originale dove la magia del buio e quella ...continua

    L’incanto del buio, secondo capitolo della saga di Fairy Oak, è un romanzo ancora più avvincente e coinvolgente del primo.
    Un meraviglioso mondo estremamente originale dove la magia del buio e quella della luce si confrontano e cercano di sopravvivere senza mettere in pericolo le antiche condizioni di pace.

    Le amate protagoniste Vaniglia e Pervinca tornano ad emozionare i lettori con il loro legame solido e pieno di affetto. La fata Felì, scelta come tata dalla zia Tomelilla continua il suo racconto ed è ancora una volta attraverso le sue parole che conosciamo la storia delle gemelle.
    Quella che vi racconto è la loro incredibile storia. Ciò che non vissi in prima persona, mi fu riferito. Leggete, leggete…
    Il nemico già conosciuto nel romanzo precedente non sembra voler accettare la sconfitta e continua a diffondere terrore nel piccolo paesino dove tutti vivono un costante coprifuoco che impedisce al popolo magico e non magico di vivere serenamente e liberamente la propria vita.
    I maghi del buio sono quelli più spietati e potenti, quelli che usano l’oscurità per aumentare il proprio potere e che riescono a trasformarsi nelle creature più terribili e pericolose per combattere. I maghi della luce, al contrario, traggono la loro forza esclusivamente dalla luce e dalla bontà, non uccidono nessuno e possono trasformarsi in qualsiasi creatura che sia figlia della luce e che non sia cattiva. I due gruppi tentano in tutti i modi di opporsi al nemico cercando di salvare il popolo e di difendere i non magici, ossia le persone normali che a modo loro partecipano alla guerra ormai alle porte.

    I più giovani del villaggio, tra cui anche Vaniglia e Pervinca, vengono obbligati a stare fuori dai problemi riguardanti l’organizzazione della difesa contro il nemico e non sanno come passare il tempo, poiché vivono ormai quasi sempre rinchiusi. Per intrattenere le due nipoti la zia Tomelilla decide di affidare alle due gemelle un libro antico dove si racconta tutta la storia di Verdepiano e di come gli esseri magici e non magici abbiano iniziato a convivere in assoluta libertà e rispetto.
    (...)

    CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG L'AMICA DEI LIBRI DI ANTONIETTA MIRRA
    http://amicadeilibri.blogspot.com/2016/07/fairy-oak-2-lincanto-del-buio-di.html

    ha scritto il 

  • 1

    Un po' meglio del volume precedente, ma ancora ben lontano anche solo dalle due stelline.
    La fatina narratrice è particolarmente odiosa, ma anche la Quercia non se la cava male.

    ha scritto il 

  • 3

    Se fossi una fatina, chiedere un aumento

    Carino questo secondo libro, anche se mi era piaciuto di più il primo. A Fairy Oak le cose iniziano a muoversi e il Nemico sarà più selvaggio che mai, facendo sì che le due gemelle si allontanino a ca ...continua

    Carino questo secondo libro, anche se mi era piaciuto di più il primo. A Fairy Oak le cose iniziano a muoversi e il Nemico sarà più selvaggio che mai, facendo sì che le due gemelle si allontanino a causa dei loro caratteri opposti. Come sempre una buona lettura per rilassarsi

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per