L'incredibile viaggio

Voto medio di 11
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando l’espresso delle ferrovie messicane in viaggio da Laredo a Città del Messico emerge da una lunga galleria, gli occupanti della carrozza di prima classe scoprono che uno dei loro compagni è morto. Un infarto, è il pensiero di tutti, ma ...Continua
Ha scritto il 25/04/17
Giallo “d’atmosfera” molto buono, anche se non gli do le cinque stelle perché determinate situazioni non sono descritte (prima della spiegazione finale) in maniera tale da consentire al lettore di configurarsi in maniera corretta la ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/07/15
Non mi ha preso particolarmente, ho trovato difficolta' soprattutto all'inizio nel dare la giusta collocazione ai personaggi. La trama non mi ha appassionata , solo alla fine il colpo di scena che mi ha "risvegliato". Decisamente uno dei meno belli.
Ha scritto il 20/12/14
Un giallo molto bello con una bellissima ambientazione molto suggestiva (non tanto il treno un posto sempre ottimo per ambientarci dei gialli) ma il paesaggio caldissimo del Messico in un clima poi di constante tensione anche fuori dal treno (chi ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/11/14
Ho apprezzato l'originalità di questa anomala camera chiusa: il vagone di un treno con il deserto intorno. Gli indizi sono effettivamente a disposizione del lettore (come risulta dalla ricostruzione finale). La narrazione è essenziale e senza ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 22/04/09
Libro letto chissà quando durante l'infanzia, forse perché semplicemente era a portata di mano.
Lo ricordo con estrema vaghezza ma come qualcosa di intrigante.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi