L'inganno del passato

Voto medio di 22
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È l’autunno del 1990 e la cortina di ferro si sta sbriciolando. A Stoccolma, ai piedi della terrazza di Ersta, viene trovato il corpo di un uomo che porta con sé un passaporto albanese, ma le autorità del suo paese sostengono che non esiste nessuno c ...Continua
Giogio53
Ha scritto il 14/05/17
Svezia, forse - 14 mag 17
Allora, finalmente un libro della collana svedese scritto da uno svedese. Tra l’altro, di vasta e risonante discendenza (in patria, almeno), che la famiglia Montelius annovera tra i suoi membri diverse personalità di spicco, come il nonno, lo zio ed...Continua
Elenamaria
Ha scritto il 15/03/16

Noia mortale, lunghissimo e senza un minimo di suspence

Gerio70
Ha scritto il 25/09/15
interessante intrigo spionistico

un buon libro, non banale, con suspence,una storia di spionaggio ma con un argomento inconsueto per il genere. Ben scritto

Kleine Lo
Ha scritto il 15/04/15

Buon esordio per un libro di spionaggio molto incalzante. Mi sembra che sul finale vada un po' a perdersi, come se non mantenesse le promesse delle prime pagine. Pero' come primo libro e' un difetto perdonabile e una lettura la merita.

elena
Ha scritto il 27/09/14

Storia di spionaggio ambientata a Stoccolma, con puntate in Albania, paragonata a Le Carrè, ma insomma... paragone azzardato!


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi