Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'isola degli animali

Di

Editore: Guanda

4.1
(110)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 244 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8877467819 | Isbn-13: 9788877467812 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: L. Noulian

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature , Humor , Travel

Ti piace L'isola degli animali?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Alla vigilia della seconda guerra mondiale Corfù è per il piccolo Gerry unparadiso terrestre incontaminato e ricco di avventure. La natura è il libro discuola su cui studiare, con le sue infinite varietà di uccelli, pesci,insetti, da collezionare, osservare e allevare. Accanto all'inesauribilericchezza delle specie animali, Gerry ha poi a che fare con la fauna umana,forte di continui spunti di comicità. A cominciare dalla famiglia: Margo, lasorella, che segue strane cure dimagranti; il fratello Leslie, appassionatodi armi e balistica; l'altro fratello, Larry, lo scrittore dallo spiritocaustico e la battuta pronta, che introduce nella villa dei Durrell, giàaffollata di animali, ospiti alquanto stravaganti.
Ordina per
  • 3

    Un Durrel minore, comprato perchè in apparenza le vicende familiari che fanno tanto ridere sembravano molto presenti. In effetti ci sono, ma i momenti di risa sono rari. Alla fine il migliore resta il suo famoso.

    ha scritto il 

  • 0

    Evviva: l'adorabile seguito di «La mia famiglia e altri animali»

    «-Fin dal titolo è insultante- disse Margo - La mia famiglia e altri animali. Vorrei morire quando la gente mi dice: "E tu quale altro animale saresti?"-

    -(...)Non credo sia una buona idea questa di scrivere un altro libro, Gerry.
    - proprio quello che penso io - ribadì Larry. ...continua

    «-Fin dal titolo è insultante- disse Margo - La mia famiglia e altri animali. Vorrei morire quando la gente mi dice: "E tu quale altro animale saresti?"-

    -(...)Non credo sia una buona idea questa di scrivere un altro libro, Gerry.
    - proprio quello che penso io - ribadì Larry. - Se ti azzardi a pubblicare un libro del genere ti facciamo causa tutti insieme-.
    Davanti a una famiglia così solita e unita, che mostrava i denti ben decisa a distogliermi a ogni costo dai miei propositi, non avevo alternative. Dovetti mettermi per forza a scrivere questo libro». (pp. 10-12)

    ha scritto il 

  • 4

    di Gerald Durrell

    Una lettura davvero piacevole. Un modo per far apprezzare la scienza naturalistica anche a chi è a digiuno della materia.
    Il tutto inframezzato da divertenti spaccati di vita di una famiglia altrettanto interessante quanto le bellezze della natura.

    ha scritto il 

  • 4

    Nuovi episodi dell'infanzia greca del celebre naturalista inglese. Un libro non essenziale ma ugualmente piacevole per chi, come me, al termine del delizioso "La mia famiglia e altri animali" ha sognato di trasferirsi a Corfù e farsi adottare dalla famiglia Durrel.

    ha scritto il 

  • 4

    Gerry Durrel e la sua eccentrica famiglia sull'isola di Corfù.
    Gli ulivi, le viti, il sole, il mare, le nascite, i matrimoni, la vendemmia, la pesca.
    Una grande casa che si dilata per accogliere ospiti, amici, animali fino a diventare uno strano zoo.
    Il tutto visto attraverso la ...continua

    Gerry Durrel e la sua eccentrica famiglia sull'isola di Corfù.
    Gli ulivi, le viti, il sole, il mare, le nascite, i matrimoni, la vendemmia, la pesca.
    Una grande casa che si dilata per accogliere ospiti, amici, animali fino a diventare uno strano zoo.
    Il tutto visto attraverso la lente di ingrandimento e la penna ironica del ragazzino che diventerà un grande biologo, zoologo e naturalista.
    Un viaggio divertente e solare nel Mediterraneo, con gli occhi persi nell'incanto della natura

    ha scritto il 

  • 4

    Leggermente meno frizzante di "La mia famiglia e altri animali", forse perchè gli aneddoti migliori erano già stati esauriti.
    Questo però non sminuisce minimamente il libro, che mi fa comunque desiderare di imbarcarmi sulla prima nave per Corfù ogni volta che lo leggo!

    ha scritto il 

  • 4

    Se un libro ti fa ridere ad alta voce, allora è un buon libro!

    Letto in due giorni, quasi mangiato, stesse sensazioni che mi ha lasciato "La mia famiglia e altri animali"... quindi bel libro, che scaccia la malinconia e strappa molte risate.
    Su tutti, Max e Donald, due degli strampalati amici di Larry, con i loro dialoghi surreali (Mutter!), ma anche i ...continua

    Letto in due giorni, quasi mangiato, stesse sensazioni che mi ha lasciato "La mia famiglia e altri animali"... quindi bel libro, che scaccia la malinconia e strappa molte risate.
    Su tutti, Max e Donald, due degli strampalati amici di Larry, con i loro dialoghi surreali (Mutter!), ma anche il capitolo sull'obesità di Margo... Ci fossero altri dieci libri sull'infanzia corfiota di Gerry me li leggerei tutti.

    ha scritto il