Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'isola della passione

Di

Editore: Harlequin Mondadori

3.2
(32)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 317 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: A000222098 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Romance

Ti piace L'isola della passione?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Mar dei Caraibi, 1716

La fama di Red Robert, implacabile e abilissimo spadaccino che solca con la sua nave il Mar dei Caraibi, si è diffusa fino ai limiti del mondo conosciuto, eppure nessuno di coloro che hanno avuto la fortuna di sopravvivere alla sua furia sospetta che sotto i panni del temibile pirata si nasconda in realtà una donna. Non se ne rende conto, sulle prime, nemmeno Logan Haggerty, quando il suo vascello soccombe all'arrembaggio di Red Robert e lui si ritrova prigioniero del celebre bucaniere. La verità tuttavia viene ben presto a galla, e in breve l'affascinante scozzese si ritrova perdutamente innamorato della bella Roberta. Solo quando i due fanno naufragio su un'isola deserta, la passione prende infine il sopravvento e l'avvenente piratessa si arrende all'amore. Ma la loro felicità ha vita breve, perché lo spietato Blair Colm, nemico giurato di entrambi, è sulle loro tracce...

Ordina per
  • 3

    Mi aspettavo di più da questo libro..Su quell'isola, naufraghi, i protagonisti hanno trovato di tutto..Tutto il ben di dio ke arrivava dal mare, ma ke non era sciupato dalla corrosione dell'acqua x niente..Mah, inverosimile: addirittura ad una coppia annegata,hanno trovato un medaglione con la fo ...continua

    Mi aspettavo di più da questo libro..Su quell'isola, naufraghi, i protagonisti hanno trovato di tutto..Tutto il ben di dio ke arrivava dal mare, ma ke non era sciupato dalla corrosione dell'acqua x niente..Mah, inverosimile: addirittura ad una coppia annegata,hanno trovato un medaglione con la foto della coppia, intatta..Forse, l'ho letto quando nn ero dell'umore adatto!!!!!Quasi quasi..ora che ci penso mi sembrava di leggere il libro da cui è tratto il film " LAGUNA BLU"..

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    "lei rise felice, poiché erano vivi, si amavano e avevano in mano l'avvenire."

    Preso singolarmente è carino però io negli ultimi mesi ho letto diverse storie di pirati in salsa rosa e quindi dal mio punto di vista somiglia troppo ad altri libri già letti... e poi mi sembra che la protagonista passa troppo facilmente dai panni maschili a quelli femminili senza che l'equipagg ...continua

    Preso singolarmente è carino però io negli ultimi mesi ho letto diverse storie di pirati in salsa rosa e quindi dal mio punto di vista somiglia troppo ad altri libri già letti... e poi mi sembra che la protagonista passa troppo facilmente dai panni maschili a quelli femminili senza che l'equipaggio della nave che comanda si sconvolga più di tanto!!!

    ha scritto il 

  • 3

    Un bel romance cappa e spada, pieno di passione ed avventura, che non deluderà chi ama storie un po' esotiche. Classici i punti di partenza: un pirata implacabile ed abilissimo, che in realtà è una donna, un uomo valoroso ed affascinante, un naufragio in un'isola deserta, un nemico spietato che d ...continua

    Un bel romance cappa e spada, pieno di passione ed avventura, che non deluderà chi ama storie un po' esotiche. Classici i punti di partenza: un pirata implacabile ed abilissimo, che in realtà è una donna, un uomo valoroso ed affascinante, un naufragio in un'isola deserta, un nemico spietato che da la caccia a tutti e due. Un classico.

    ha scritto il 

  • 4

    forse non il migliore di questa autrice ma comunque una bella lettura..ho storto anch'io il naso sul loro naufragio all'isola, "troppo" fortunati, e poi anche il carattere di lei mi sta sullo stomaco in quel frangente e lui diventa troppo servile; per fortuna è solo in quella parentesi, forse ...continua

    forse non il migliore di questa autrice ma comunque una bella lettura..ho storto anch'io il naso sul loro naufragio all'isola, "troppo" fortunati, e poi anche il carattere di lei mi sta sullo stomaco in quel frangente e lui diventa troppo servile; per fortuna è solo in quella parentesi, forse l'autrice li ha voluti apposta così...comunque sarei stata curiosa di leggere, se ci fosse, l'edizione club, perchè anche a me alcune scene mi danno l'impressione di essere spezzate..

    ha scritto il 

  • 3

    Naufragio manco degno dell'Isola dei famosi e tormenti giovanili da spasso!

    Quasi la solita tiritera contornata da pirati, camuffamenti e torride notti ben camuffate dall'orgoglio e dalla passione.


    Lei Roberta che per sfuggire al suo destino ignobile diventa un feroce ma nobile pirata alla ricerca della sua vendetta...Lui Logan nobile d'origini decaduto e risanato ...continua

    Quasi la solita tiritera contornata da pirati, camuffamenti e torride notti ben camuffate dall'orgoglio e dalla passione.

    Lei Roberta che per sfuggire al suo destino ignobile diventa un feroce ma nobile pirata alla ricerca della sua vendetta...Lui Logan nobile d'origini decaduto e risanatosi in cerca anch'egli per mare della stessa vendetta.

    Un nemico comune che all'inizio nelle prime pagine dava molto di "vita aprallela alla Gabaldon" per poi perdersi per strada in una storia tutta a se stante fatta di tira e molla e di un naugragio talmente agiato che nemmeno una manna dal cielo occorreva in aggiunta a tutto il ben di dio capitato a riva di quell'isoletta della morte che era.

    Insomma, non mi interessava leggerlo ma poi il consiglio e l'occhiata di sfuggita hanno avuto la meglio sull'acquisto ma non è che sia poi tutto questo piacere di leggura, rasenta stentatamente le tre stelline di gradimento anche se mi è piaciucchiata la natura caparbia di Red/Roberta ma poteva andare molto meglio come anche molto peggio.

    Inizio a pensare che trovare un GRS Special del livello di "Ballo in Maschera" sia davvero un'impresa stoica che abbandonerò immediatamente!

    ha scritto il 

  • 2

    Se quelli si credono naufraghi mandateli all’Isola dei Famosi!

    Due stelline tonde tonde.

    Una lettura mediocre, ecco come definirei questo libro.
    Avevo sentito parlare molto bene di questa scrittrice e posso solo dire di esserne rimasta delusa, che sia uno tra i libri più brutti che ha scritto?

    L’idea di fondo non era male: la ragaz ...continua

    Due stelline tonde tonde.

    Una lettura mediocre, ecco come definirei questo libro.
    Avevo sentito parlare molto bene di questa scrittrice e posso solo dire di esserne rimasta delusa, che sia uno tra i libri più brutti che ha scritto?

    L’idea di fondo non era male: la ragazza che si traveste da uomo per sfuggire alle insidie della vita e raggiungere la sua vendetta, un nutrito gruppo di pirati che la proteggono e un damerino scozzese che invece di scappare dal suo stato di prigionia pensa più che altro a salvarla. Qualcosa di interessante, soprattutto per un’appassionata di pirati come la sottoscritta… peccato che qui di “veri” pirati non ci sia manco l’ombra. L’equipaggio è formato da una serie di uomini bonaccioni che paura, bah, forse la metterebbero a una mosca. Sanno difendersi per carità, ma mi è proprio mancato quel classico tipo di pirata che vive per l’avventura, cattivo e magari tatuato, con l’odore di salsedine tra i capelli.
    Roberta stessa, che dovrebbe essere il loro capitano, doveva essere un abilissimo e implacabile spadaccino, ma allora era sotto effetto di droghe dall’inizio del libro. Già nelle prime pagine incassa la sua sconfitta duellando contro Logan, poi viene quasi acciuffata da un’orda di pirati, naufraga e forse forse verso l’ultimo tira fuori un tantino i denti.
    L’unico a cui vanno le mie stelline è lord Haggerty che, nonostante non sia un vero pirata a suo dire, è l’unico che mostra un po’ di determinazione e coraggio. La maggior parte delle iniziative sono sue perché, anche se naufragano e (guarda che culo!) arrivano alla spiaggia barili e barili con tutte le necessità, Roberta muove pressoché un dito per aiutarlo… qualcuno mi spieghi cosa ci ha trovato in quella ragazza per innamorarsene.

    ha scritto il