Il tempo, la storia, il sesso, il cosmo, l'abisso: centotrentaquattro nuovissimi pensieri del Filosofo Ignoto.
alice
Ha scritto il 12/09/15
"Non posso più andare lontano. Posso ancora illuminare la strada"

La mente illuminata di Ceronetti lancia strali di luce nelle tenebre della sua stessa misantropia.

Salvate il mondo. Mangiate esclusivamente carne umana.

Mario08
Ha scritto il 02/03/15
La morte riceve 24 ore su 24, ma solo su appuntamento. L'ora ci viene assegnata nascendo.
piccolo libriccino ma solo di forma e numero di pagine con in copertina un acquerello dello scrittore raffigurante il titolo. Di lui si trova in giro di meglio, molto meglio,... lo consiglierei agli amanti di questo grande "Filosofo ignoto". Ovviamen...Continua
Romeomuratori
Ha scritto il 28/02/15
Libero e provocatorio, sempre necessario, un breviario con cui misurarsi : pensieri fulminanti, alcuni oscuri, altri esagerati, ma bastano alcune illuminazioni. "... appostarsi in bande bene organizzate e in luoghi deserti attendere il passaggio dei...Continua
bartlebyloscrivano
Ha scritto il 15/02/15
Pronti per una bella razione di pessimismo cosmico, di catastrofismo antimoderno, di umore atrabiliare? Per un processo sommario con sentenza capitale all'oggi, all'uomo, alla vita, ovviamente alla tecnologia? Andatevi a leggere “L'occhio del barbagi...Continua
...
Ha scritto il 30/01/15

"Processiamo la Vita e non permettiamo - da accusatori implacabili - che venga assolta." (p. 25)


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi