Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'occhio di porco

Di

Editore: Instar Libri

3.2
(10)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 230 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8846101081 | Isbn-13: 9788846101082 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace L'occhio di porco?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    E' un romanzo dedicato ai miopi, alle persone che si sforzano di guardare lontano, che sono consapevoli dello sforzo che implica, il restringimento degli occhi, tesi allo sforzo, il loro ...continua

    E' un romanzo dedicato ai miopi, alle persone che si sforzano di guardare lontano, che sono consapevoli dello sforzo che implica, il restringimento degli occhi, tesi allo sforzo, il loro rimpicciolimento, il loro divenire "occhi di porco". E' un giallo ma quando i nodi sembrano sciolti e i colpevoli arrestati, avanza un capitolo che in un momento storico di rincari del costo della vita, inflazione e desertificazione sociale non è poco, trovarsi con qualche pagina in più...

    ha scritto il 

  • 0

    L'occhio di porco di Piero Calò

    Info su: http://www.librinews.com/2010/02/23/tra-le-novita-editoriali-del-2010-spicca-locchio-di-porco-di-piero-calo-un-giallo-sgargiante-e-sorprendente/

    In libreria dal 17 febbraio per i tipi Instar ...continua

    Info su: http://www.librinews.com/2010/02/23/tra-le-novita-editoriali-del-2010-spicca-locchio-di-porco-di-piero-calo-un-giallo-sgargiante-e-sorprendente/

    In libreria dal 17 febbraio per i tipi Instar Libri, ‘L’occhio di porco’ dell’esordiente Piero Calò, un giallo sgargiante e sorprendente che rivoluziona gli schemi classici del thriller all’italiana e si propone come ondata d’aria fresca nel poliziesco al pomodoro di casa nostra.

    L’occhio di porco è un romanzo ambientato in un sud dai tratti imprecisati, ma riconoscibilissimo, in cui qualcuno sta tramando nel buio. Tra morti, zoppi, figure ambigue e imprenditori senza scrupoli, la sola risorsa è quella di guardare alle cose con – l’occhio di porco -, l’unico che, come ricorda Pierangelo Buttafuoco nel suo commento al libro, l’uomo condivide con il Dimonio.

    ha scritto il