Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'ocell de la revolta

(Els Jocs de la Fam III)

Per

Editor: Estrella Polar

4.0
(9701)

Language:Català | Number of Pàgines: 405 | Format: Softcover and Stapled | En altres llengües: (altres llengües) English , Spanish , Chi traditional , Chi simplified , Dutch , German , French , Portuguese , Finnish , Swedish , Danish , Czech , Italian , Polish , Russian

Isbn-10: 8499322425 | Isbn-13: 9788499322421 | Data publicació:  | Edition 1

Translator: Armand Carabén

També disponible com: Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like L'ocell de la revolta ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Registra't gratis
Descripció del llibre
La Katniss ha tornat a desafiar i a vèncer el Capitoli, però, tot i haver sortit victoriosa del camp de batalla, al poder no li agrada perdre. El predident Snow vol revenja i ha deixat ben clar que tothom corre perill: la família de la Katniss, els seus amics i qualsevol habitant dek Districte 12.
Sorting by
  • *** Aquest comentari conté spoilers! ***

    2

    L'ho letto a perdifiato per sapere come andava a finire la prima parte del film che avevo visto al cinema la sera stessa.
    Purtroppo è stato una grande delusione.
    Scritto malissimo che nemmeno una bimba di quinta elementare.
    Un evolversi degli eventi che lascia alquanto a desider ...continua

    L'ho letto a perdifiato per sapere come andava a finire la prima parte del film che avevo visto al cinema la sera stessa.
    Purtroppo è stato una grande delusione.
    Scritto malissimo che nemmeno una bimba di quinta elementare.
    Un evolversi degli eventi che lascia alquanto a desiderare.
    Un finale a tratti assurdo (potevano evitarci matrimonio e figli, dai. Scontatissimo)

    Eppure il film non era così male. Forse grazie a buoni attori, buona fotografia e un'intrigante colonna sonora sono riusciti a salvare il salvabile. Auspico la stessa sorte anche alla seconda parte del film in uscita a fine 2015.

    dit a 

  • 2

    brutto

    Una stellina e mezzo.
    Qui si dimostra che quando deve uscire dall'angusto perimetro degli Hunger Games veri e proprî, l'ideuzza che reggeva il primo volume e già più a fatica il secondo, Suzanne Collins scrive davvero male, ma davvero.

    dit a 

  • 5

    Commento alla seconda lettura.
    Davvero un libro sconvolgente, se il film rende la metà del libro alla fine ci si spara. Tutto quello che può andare male lo fa, va sempre peggio.... Il tutto però fantastico, descritto benissimo, sempre coinvolgente con un'analisi del potere e della personali ...continua

    Commento alla seconda lettura.
    Davvero un libro sconvolgente, se il film rende la metà del libro alla fine ci si spara. Tutto quello che può andare male lo fa, va sempre peggio.... Il tutto però fantastico, descritto benissimo, sempre coinvolgente con un'analisi del potere e della personalità dei personaggi stupenda.

    dit a 

  • *** Aquest comentari conté spoilers! ***

    3

    Quest'ultimo capitolo parte lentamente, ma la cosa non mi ha disturbata più di tanto, perché mi ha permesso di studiare ancora meglio la personalità lottatrice di Katniss; la parte centrale è la mia preferita, quando si passa alla vera lotta sul campo: all'inizio mi ha un po' delusa perché pensav ...continua

    Quest'ultimo capitolo parte lentamente, ma la cosa non mi ha disturbata più di tanto, perché mi ha permesso di studiare ancora meglio la personalità lottatrice di Katniss; la parte centrale è la mia preferita, quando si passa alla vera lotta sul campo: all'inizio mi ha un po' delusa perché pensavo che avrebbero continuato con la messa in scena dei pass pro, senza dare vita a uno scontro vero e proprio, ma, alla fine, mi sono ricreduta; non mi è dispiaciuto neanche l'enorme cambiamento subito da Peeta a causa delle torture di Capitol City.
    La delusione comincia con la morte di Finnick ma, in particolare, con la morte di Prim: l'autrice interrompe il ritmo narrativo lentissimo per arrivare a una carrellata velocissima di eventi, senza stare a dare importanza a ciò che ne necessitava davvero, come lo studio del rapporto tra Katniss e Peeta; il resto del libro è un completo annullamento dei personaggi, delle loro personalità; la forza che ha sempre caratterizzato Katniss sparisce lasciando il posto a un qualcuno che non da emozioni, lo stesso per Peeta, figura che si annichilisce sempre di più man mano che si giunge alla fine. Senza parlare di come l'autrice liquida tutta la situazione post-rivoluzione con un semplice "le arene sono state distrutte", senza dare un minimo accenno al governo, alla situazione; allo stesso modo liquida il triangolo amoroso tra Katniss, Peeta e Gale, facendo sì che lei "scelga" il ragazzo del pane, ma senza darti l'impressione che l'abbia fatto per amore, ma, piuttosto, perché quello è rimasto e ci si accontenta.
    Una conclusione molto deludente per un libro da cui mi aspettavo tanto.

    dit a 

  • 4

    in verità sarebbero 3 stelline e mezzo.
    scorre troppo lento rispetto ai primi due che mi hanno tenuta incollata alle pagine e anche gli avvenimenti li ho trovati poco interessanti, tuttavia resta una bella trilogia

    dit a 

  • 4

    Una gradita conferma

    Terzo ed ultimo episodio della serie che conferma e anzi forse migliora il giudizio dei due precedenti capitoli .
    Mai noioso, mai ripetitivo, avvincente dal primo all’ultimo istante.
    Rispetto ai primi due è un po’ più cruento. Sono curioso di vedere la trasposizione cinematografica de ...continua

    Terzo ed ultimo episodio della serie che conferma e anzi forse migliora il giudizio dei due precedenti capitoli .
    Mai noioso, mai ripetitivo, avvincente dal primo all’ultimo istante.
    Rispetto ai primi due è un po’ più cruento. Sono curioso di vedere la trasposizione cinematografica della seconda parte dell’ultimo capitolo in quanto in questa sono maggiormente concentrate le scene più splatter, scene che nei precedenti film sono sempre state evitate. Anche in questo caso dubito cambieranno le cose
    Alla fine di questo percorso si finisce per affezionarsi ad Katniss, Gale, Peeta, si odia Snow e si è portati a credere che i Distretti esistano veramente, che Capital City sia una città bellissima ma piena di gente senza valori.

    dit a 

  • 0

    Sinsajo Una buena Opción Distópica

    Desde los poco arrinconados libros de George Orwell hasta los leídos de Suzanne Collins, han mostrado que este género sigue y con más fuerza que nunca.
    Katniss es el Sinsajo que cada persona posée en su interior, siempre tratando de salir a luchar al mundo oscuro del que nunca accidentalme ...continua

    Desde los poco arrinconados libros de George Orwell hasta los leídos de Suzanne Collins, han mostrado que este género sigue y con más fuerza que nunca.
    Katniss es el Sinsajo que cada persona posée en su interior, siempre tratando de salir a luchar al mundo oscuro del que nunca accidentalmente formamos parte.

    dit a 

  • 3

    Hunger games 3 Il canto della rivolta

    Dopo aver visto i primi due film (che comunque non credo rendessero bene i testi scritti) e prima di vedere il terzo sono andato a leggermi la copia cartacea. Fortunatamente non ho letto i primi due, a prima vista se erano noiosi e superficiali come il terzo non ho perso nulla. Difficile da legge ...continua

    Dopo aver visto i primi due film (che comunque non credo rendessero bene i testi scritti) e prima di vedere il terzo sono andato a leggermi la copia cartacea. Fortunatamente non ho letto i primi due, a prima vista se erano noiosi e superficiali come il terzo non ho perso nulla. Difficile da leggere, pesante, immobile per due terzi e poi troppo veloce e superficiale e frettoloso nell'ultima parte. Non manca naturalmente l'happy end, ma non si capisce davvero il senso del tutto, se non facendo davvero un grande sforzo di immaginazione e di congetture su dove la Collins voleva andare a parare. Non oso pensare cosa sarà la prima parte del terzo film (astutamente diviso in due film): cosa ci avranno messo per mantenere desta l'attenzione dello spettatore?

    dit a 

  • 3

    Tre stelline e mezzo

    Ho letto tutto d'un fiato la saga di "Hunger Games".
    I primi due libri li ho trovati molto belli, ben scritti, con un buon ritmo.
    Si riesce a percepire tutta l'ingiustizia del governo di Capitol City. Governo che non solo tiene in miseria la maggioranza dei suoi distretti ma chiede lo ...continua

    Ho letto tutto d'un fiato la saga di "Hunger Games".
    I primi due libri li ho trovati molto belli, ben scritti, con un buon ritmo.
    Si riesce a percepire tutta l'ingiustizia del governo di Capitol City. Governo che non solo tiene in miseria la maggioranza dei suoi distretti ma chiede loro un macabro tributo ogni anno.
    Eppure c'è la giovinezza e la "freschezza" di Katniss e di Peeta a dare un po' di speranza. Anche se ammetto che il "quasi" triangolo amoroso mi ha annoiata un bel po'.

    Nel terzo invece tutto questo svanisce di colpo. Ci ritroviamo in una società grigia, la guerra è finalmente cominciata e spazza via ogni forma di innocenza. Tutto è concesso in vista della sconfitta di Snow.
    Tre stelline e mezzo e non quattro per la sensazione di angoscia e disagio che quest'ultimo libro lascia addosso. E anche perchè la parte finale corre troppo in fretta fino alla fine della guerra.

    dit a 

  • *** Aquest comentari conté spoilers! ***

    2

    Un tanto decepcionante

    A pesar de que la saga me ha resultado muy adictiva, el último libro y el desenlace me han parecido
    decepcionantes. No esperaba este final, hay acontecimientos que podrían ser pasables si éste mereciera la pena, pero no me parecen convincentes después de toda la lucha y sufrimiento de la p ...continua

    A pesar de que la saga me ha resultado muy adictiva, el último libro y el desenlace me han parecido
    decepcionantes. No esperaba este final, hay acontecimientos que podrían ser pasables si éste mereciera la pena, pero no me parecen convincentes después de toda la lucha y sufrimiento de la protagonista. A mi parecer ella no tiene el final que se merece: se sacrifican personajes sin motivo y la resolución del triángulo amoroso resulta poco creíble. Me ha dejado con mal sabor de boca, es una pena teniendo en cuenta el nivel de los dos primeros libros.

    dit a 

Sorting by
Sorting by