L'opera di Rabelais e la cultura popolare

Riso, carnevale e festa nella tradizione medioevale e rinascimentale

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 74
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Skyzzy 67
Ha scritto il 25/12/13
liberi tutti, liberi tutti...liberi liberi!
Strepitoso. La visione del mondo che cambia in Rabelais è descritta in maniera mirabile. La cultura popolare che stravolge l'immobilismo ufficiale, il carnevale che con il suo carattere universale "uccide" e fa rinascere coloro che partecipano. La fe...Continua
Sailor
Ha scritto il 01/01/11

Fondamentale saggio su un fondamentale scrittore.

Marco Siniscalchi
Ha scritto il 24/04/10

fantastico
fenomenologia della libertà

Calliope
Ha scritto il 04/12/09
Inizialmente la mole del libro mi aveva spaventata, ma una volta iniziato ne ho terminato la lettura nel giro di pochi giorni. Certo, l'argomento non è dei più noti, e in certi punti può risultare ostico, però B. ha una prosa molto chiara che agev...Continua
Bra
Ha scritto il 18/10/09
La differenza fra un critico e un genio è che il genio espone facendoti sembrare scontato ciò che leggi, così Bachtin. Qualche pagina di troppo, forse, ma riporta alla luce un mondo dimenticato, il mondo del riso e del mondo alla rovescia del tempo r...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi