L'orto di un perdigiorno

Voto medio di 161
| 24 contributi totali di cui 24 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cronaca di un apprendistato orticolo, "L'orto di un perdigiorno" si conclude con la dispensa piena ma soprattutto con un invito alla riconciliazione con la natura.
Ha scritto il 02/11/17
Proprio il libro che mi ci voleva in questo periodo: una specie di diario che racconta come un'appassionata non addetta ai lavori mette su un giardino ed un orto. Ne ho ricavato molti spunti interessanti a partire dal fatto che voglio anch'io tenere ...Continua
Ha scritto il 05/08/17
Una rivelazione e una grande emozione.
Uno scritto complesso e dotto, ma così poetico da commuovere. Ma davvero è esistita una donna che ha abbandonato tutto o quasi -lei che era docente universitaria e intellettuale raffinatissima- per dedicars
...Continua
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 01/06/17
Pia Pera guarda al suo podere come un microcosmo meraviglioso. C'è poesia in ogni angolo e ci sono tanti inviti alla riflessione e all'introspezione, tutta roba vecchia che secondo me sta fortunatamente tornando di moda..
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/03/13
Da leggere, se si amano i giardini,il silenzio, la solitudine,la riflessione. se magari si desidera una vita quieta, scandita dall'alternarsi delle stagioni, delle semine, dei raccolti.
Da leggere anche per non sentirsi troppo soli ed inetti di
...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 11/09/12
un po' una 'furbona' che vuole sembrare tanto political correct in realtà è una nababba con un gran bel podere. però sono interessanti gli spuinti che si possono prendere per un orto bio tre stelle soprattutto perchè non è scritto proprio benissimo

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi