L'ospedale dei dannati

Voto medio di 70
| 23 contributi totali di cui 11 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Considerato lo studente più intelligente della Polonia meridionale, quando nel 1939 i nazisti invasero il suo paese, Stanislaw Lem dovette pagare un falsario per occultare le sue origini ebraiche, trasfigurando così il suo presente e il suo passato. ...Continua
Ha scritto il 15/11/15
LIBRO-MATTONE
pur essendo un bellissimo libro,non posso dargli cinque stelle in quanto non è il genere di libro che a me piace.E' un libro in cui il protagonista cerca di dare delle risposte che riguardavano il significato, il senso della vita, il suo confronto ...Continua
Ha scritto il 13/06/14
SPOILER ALERT

Ci sono parole che evocano argomenti tabù, che spesso attirano la censura. Manicomio e lager ne sono esempio.

“L’ospedale dei dannati” è del 1948 ma la pubblicazione è stata proibita fino al 1955, quando Lem riuscirà finalmente a strapp
...Continua
  • 14 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 11/06/14
E' un romanzo, ma questo non toglie drammaticità a eventi veramente accaduti durante i primi anni del nazismo. Romanzo che sviluppa la sua trama con un ritmo lento e quasi ipnotico per quasi tutto il libro che però subisce una violenta accelerazione ...Continua
Ha scritto il 02/09/13
la storia di un giovane medico che si fa assumere in un manicomio all'alba dell'invasione tedesca della Polonia. potrebbe essere una cronaca, un'allegoria o anche soltanto una descrizione storica in cui l'insieme è mostrato dall'occhio di un testimon ...Continua
Ha scritto il 16/03/13
"Ognuno di noi è un biglietto che ha vinto il primo premio della lotteria: qualche decennio di vita. Sai che goduria! In un mondo di gas surriscaldati, di nebulose vorticanti fino al calor bianco e dello zero assoluto cosmico, salta improvvisamente f ...Continua
  • 6 mi piace

Ha scritto il Jun 10, 2014, 20:02
Ogni tanto, comunque, mi capita di pregare. Una volta dicevo: “Dio che non esisti”: suonava bene. Ora invece invoco le... Forze Cieche.
- Come ha detto?
- Le Forze Cieche. Tanto sono loro a governare il nostro corpo, il mondo, le parole che d
...Continua
Pag. 78
Ha scritto il Jun 10, 2014, 19:59
- Si ricordi – continuò Sekułowski – che le singole cose sono un riflesso del tutto. Le stelle più remote influiscono sulla forma del calice di un fiore. Nella rugiada di questa mattina c'è la nuvola di ieri. Tutto l'universo è legato da una reciproc ...Continua
Pag. 77
Ha scritto il Jun 10, 2014, 19:59
- Non dica sciocchezze – gli rispose bonariamente il poeta. Che c'entra la bruttezza? In arte esistono solo cose ben fatte o mal fatte. Un vaso da notte dipinto da van Gogh è un capolavoro da venerare in ginocchio, mentre una bella donna dipinta da u ...Continua
Pag. 76
Ha scritto il Jun 10, 2014, 19:59
- Guardi queste facce – disse. Sono così tipicamente americani. Guardi come sono soddisfatti di sé e della loro vita scandita da pranzo, cena, letto e metropolitana. Non un attimo dedicato alla metafisica o al tentativo di comprendere la crudeltà del ...Continua
Pag. 76
Ha scritto il Jun 10, 2014, 17:38
Per chi dovrei scrivere? Continuò. - Non siamo più ai tempi del cavernicolo che mangiava il cervello ancora caldo del suo nemico e usava il sangue per disegnare nelle caverne opere d'arte tuttora ineguagliate. Non siamo più nel Rinascimanto, con i su ...Continua
Pag. 70

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi