Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'ospite

Di

Editore: Rizzoli (BUR Big)

4.0
(5425)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 560 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Tedesco , Catalano , Chi tradizionale , Portoghese , Chi semplificata , Olandese , Francese , Danese , Giapponese , Polacco , Svedese , Russo , Ceco

Isbn-10: 8817035572 | Isbn-13: 9788817035576 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri , Copertina morbida e spillati

Genere: Fiction & Literature , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace L'ospite?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nel futuro la specie umana sta scomparendo. Un'altra razza, aliena, potente e intelligentissima, ha preso il sopravvento, e i pochi umani rimasti vivono raccolti in piccole comunità di fuggiaschi. Tra loro c'è Jared, l'uomo che la giovane Melanie, da poco caduta nelle mani degli "invasori", ama e non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l'anima aliena che le è stata assegnata. Perché l'identità di Melanie, i suoi ricordi, le sue emozioni e sensazioni, il desiderio di rincontrare Jared, sono ancora troppo vivi e brucianti per essere cancellati. Così l'aliena Wanderer si ritrova, del tutto inaspettatamente, invasa dal più umano e sconvolgente dei sentimenti: l'amore. E, spinta da questa forza nuova e irresistibile, accetta, contro ogni regola e ogni istinto della sua specie, di mettersi in cerca di Jared. Per rimanere coinvolta, insieme a Melanie, nel triangolo amoroso più impossibile e paradossale, quello fatto di tre anime e due soli corpi.
Ordina per
  • 4

    L’OSPITE DI STEPHENIE MEYER

    I protagonisti principali di questo libro sono: J’ared, Melanie, La Cercatrice, Il Viandante/Wanda e Jamie.
    Si parla del futuro, ambientato negli Stati Uniti.
    L’argomento generale del libro è una razz ...continua

    I protagonisti principali di questo libro sono: J’ared, Melanie, La Cercatrice, Il Viandante/Wanda e Jamie.
    Si parla del futuro, ambientato negli Stati Uniti.
    L’argomento generale del libro è una razza aliena, potente e intelligente che ha preso il sopravvento sulla Terra e gli unici umani rimasti cercano di sopravvivere cercando di scappare da questa specie.
    Tra loro c'è Jared, l'uomo che la giovane Melanie non riesce a dimenticare. Neppure adesso che il suo corpo dovrebbe essere niente più di un guscio vuoto, un semplice involucro per l'anima aliena Wanda che le è stata assegnata dopo che l’hanno rapita.
    Infatti i suoi ricordi, le sue emozioni e sensazioni, il desiderio di rincontrare Jared e suo fratello Jamie sono ancora troppo vivi e forti per essere cancellati. Così l'aliena Wanda si ritrova, del tutto invasa dal più umano e sconvolgente dei sentimenti: l'amore.
    E da lì inizia una sfida una lotta per capire chi è e cosa deve fare.
    Non mi prolungo oltre a raccontarvelo altrimenti vi tolgo il gusto di leggerlo anche perché potrei finire di farvi spoiler.
    Si parla del futuro, ambientato negli Stati Uniti.
    Come stile e semplice, leggibile e ti coinvolge ma soprattutto ti trattiene e ti convince a leggerlo tutto.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei miei libri preferiti. Anche se all'inizio può sembrare complicato per via delle descrizioni del mondo in cui si trovano i personaggi, poi ogni caratteristica trova il giusto posto. Consigliati ...continua

    Uno dei miei libri preferiti. Anche se all'inizio può sembrare complicato per via delle descrizioni del mondo in cui si trovano i personaggi, poi ogni caratteristica trova il giusto posto. Consigliatissimo

    ha scritto il 

  • 3

    Questo libro è meglio del previsto, considerato chi è l'autrice.
    il racconto è interessante, non sbrodola troppo nel romanticismo a tutti i costi come nei suoi precedenti lavori, ma rimane un tocco di ...continua

    Questo libro è meglio del previsto, considerato chi è l'autrice.
    il racconto è interessante, non sbrodola troppo nel romanticismo a tutti i costi come nei suoi precedenti lavori, ma rimane un tocco discreto qua e là.
    A volte la narrazione si perde un pò per strada, ma la premessa è interessante e lo svolgimento incuriosisce a sufficienza per spingere a proseguirne la lettura.
    Non un capolavoro ma una lettura di compagnia.

    ha scritto il 

  • 4

    Fantastico

    Lo ammetto, sono una di quelle persone che prima ha visto il film e poi ha letto il libro.
    Quando era uscito in libreria, ho letto la trama e devo essere sincera, non mi aveva affatto entusiasmata, pe ...continua

    Lo ammetto, sono una di quelle persone che prima ha visto il film e poi ha letto il libro.
    Quando era uscito in libreria, ho letto la trama e devo essere sincera, non mi aveva affatto entusiasmata, per cui l'avevo lasciato perdere... E mai errore fu più grande!!!
    È un libro davvero bellissimo, che vale ogni singolo minuto che si impiega per leggerlo! È molto più completo del film (ma sappiamo che è matematico che sia così). Mi ha coinvolta fin da subito e nel giro di poche pagine mi era già affezionata ad entrambe le protagoniste, ognuna con la propria personalità, le proprie debolezze e i propri conflitti, sia interni che esterni.
    La lettura è molto fluida, scorrevole, si arriva alla fine del libro senza quasi rendersene conto!
    Merita assolutamente!!!

    ha scritto il 

  • 1

    No,non è proprio il mio genere,letto un pò di anni fa,sono quelle letture che oggi non affronterei più,ci sono libri di fantascienza più meritevoli. Forse è un pò troppo teen per i miei gusti.
    Non mi ...continua

    No,non è proprio il mio genere,letto un pò di anni fa,sono quelle letture che oggi non affronterei più,ci sono libri di fantascienza più meritevoli. Forse è un pò troppo teen per i miei gusti.
    Non mi ha lasciato nulla.

    ha scritto il 

  • 3

    Un po' scontato

    Non è noioso, eccetto le parti in cui si tenta di descrivere i luoghi: sono un po' contorte e si dilungano senza raggiungere pienamente questo scopo. La storia... La storia è una storia. Senza infamia ...continua

    Non è noioso, eccetto le parti in cui si tenta di descrivere i luoghi: sono un po' contorte e si dilungano senza raggiungere pienamente questo scopo. La storia... La storia è una storia. Senza infamia e senza lode. Incuriosisce quanto basta, ma se l'idea era buona si è comunque persa strada facendo. I personaggi non sono ben caratterizzati, fondamentalmente ci si concentra su questo quadri-angolo amoroso e sull'annosa questione sentimenti v.s. dovere.

    ha scritto il 

Ordina per