L'ultima estate di Catullo

Voto medio di 17
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 06/03/13
Non so nemmeno io cosa mi aspettassi da questo romanzo a dire la veritaà: forse volevo rivivere le emozioni provate tra i banchi del liceo classico quando studiavo questo immenso poeta, forse volevo avvicinarmi a lui in un modo diverso da quello ...Continua
Ha scritto il 13/01/13
Al termine di un'estate malinconica del I° sec. a.C., Catullo è seduto sotto un tendaggio multicolore nella terrazza dell'imponente casa paterna di Sirmione; osserva l'amato lago Benàco e ripensa alla sua infanzia, quando per divertirsi bastavano ...Continua
Ha scritto il 04/01/13
Cui dono lepidum novum libellum...
Quando si scrive di autori lontani nel tempo il rischio è quello di renderli troppo contemporanei: contemporanei nel modo di esprimersi, o di parlare, o di osservare.Altro rischio è quello di potere incappare in qualche “orrore” cronologico, ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 23/11/12
Comprato per caso, per mia madre, che aveva probabilmente aspettative sbagliate ("Mi pare di aver capito che è tipo 'Memorie di Adriano' della Yourcenar" [cit.] )L'idea è interessante, Catullo si racconta di fronte al suo lago di Garda; nell'insieme ...Continua
Ha scritto il 08/11/12
'ultima estate di Catullo
l'ho trovato un ottimo libro ,un romanzo su catullo un romanzo non una biografia sul poeta. è scritto in modo magistrale è veramente bravo l'autore Prof banda
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi