L'ultimo degli uomini

Voto medio di 398
| 43 contributi totali di cui 42 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Elisa (che non...
Ha scritto il 17/07/18
Un romanzo apocalittico, il mondo raccontato in un probabile futuro dove la scienza riuscirà a governare l'esistente fino ad arrivare a ricreare un mondo artificiale dove gli uomini "naturali" saranno così rari da essere quasi estinti. Margaret Atwoo...Continua
Tosca
Ha scritto il 12/10/17
Un romanzo crudo, ma romantico, in cui ci viene presentato un futuro post apocalittico che non facciamo fatica ad immaginare. Presenta un futuro che probabilmente é più alla nostra portata di quanto non vorremmo ammettere. Un libro che parla di come...Continua
terra
Ha scritto il 21/07/17

il mio secondo atwood dopo the handmaid's tale non delude. distopico pure questo: madame ha una fantasia cupa, che non le impedisce di lasciarti furbescamente in sospeso per vendere l'intera trilogia. presumo che ci cascherò.

Mario Inisi
Ha scritto il 28/04/17
E' il primo romanzo che leggo della Atwood e devo dire che lo stile mi ha colpito come certe sue invenzioni nella storia. Fondamentalmente emerge dal testo la sua sfiducia nella razza umana, nella scienza e nel progresso. E come darle torto? L'uomo n...Continua
...
Ha scritto il 14/03/17
SPOILER ALERT

https://changeschances.blogspot.it/2017/03/lultimo-degli-uomini-margaret-atwood.html


Enrico Lo Tauro
Ha scritto il Sep 11, 2018, 15:54
So Crake never remembered his dreams. It's Snowman that remembers them instead. Worse than remembers: he's immersed in them, he's stuck in them. Every moment he's lived in the past few months was dreamed first by Crake. No wonder Crake screamed so mu...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi