L'ultimo fascismo

Storia e memoria della Repubblica di Salò

Voto medio di 14
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È difficile trovare fasi della nostra storia così conflittuali, anche nella memoria, come la guerra civile che ha visto fronteggiarsi tra il 1943 e il 1945 gli irriducibili del fascismo e i partigiani, i "ribelli dell'onore" e i "ribelli della ...Continua
Ha scritto il 09/06/10
Cercate altrove
Superficiale e ampolloso (vi farà rimpiangere la prosa di De Felice), se volete documentarvi sulla Repubblica Sociale Italiana e la sua eredità, cercate altrove.
Ha scritto il 16/03/10
Più che un storico, lo si può definire un saggio politico. Descrive in maniera esauriente spinte e motivazioni della repubblica sociale. Buona l'idea di illustrare l'eredità, non sempre riuscito l'esito.
Ha scritto il 01/12/09
Il libro è zeppo di semplificazioni e travisamenti che fanno capire subito da che parte sta l'autore; non si scrive così un libro di storia. Il voto non può che essere una misera stella.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi