L'ultimo impero

Mistborn, vol. 1

Di

Editore: Fanucci

4.6
(2424)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 696 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale

Isbn-10: 8834715128 | Isbn-13: 9788834715123 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Gabriele Giorgi ; Illustratore o Matitista: Ruslan Svobodin

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli , Fantascienza & Fantasy

Ti piace L'ultimo impero?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Da mille anni dal cielo cadevano ceneri e il mondo era arido.
Da mille anni uno spietato signore opprimeva le sue genti
come un dio onnipotente e spietato.
Poi, quando ormai le speranze erano perdute,
l’arrivo di uno straniero parve poter cambiare ogni cosa...

In una piantagione fuori dalla capitale Luthadel, gli schiavi skaa sono oppressi come in ogni parte dell’Impero. Uno strano schiavo giunto da poco, con delle cicatrici sulle braccia, una notte uccide da solo il signorotto locale e le sue guardie, liberando poi i suoi compagni. Si tratta di Kelsier, un Mistborn, un uomo dagli straordinari poteri magici. A capo dei più potenti allomanti, dotati di abilità simili alle sue, Kelsier insegue il sogno di porre fine al dominio del despota divino; ma nonostante le capacità dei suoi compagni, il suo scopo sembra irraggiungibile, finché un giorno non incontra Vin, una giovane ladruncola skaa specializzata in truffe a danno dei nobili e dei burocrati dell’Impero. La ragazza è stata provata dalla vita al punto che ha giurato a sé stessa che non si fiderà mai più di nessuno. Ma dovrà imparare a credere in Kelsier, se vorrà trovare il modo di dominare i poteri che possiede, e che vanno ben oltre la sua immaginazione...
Ordina per
  • 3

    Deludente...

    Il confronto con le cronache della folgoluce a tratti è impietoso.
    I personaggi di Mistborn sono semplicemente banali e l'ambientazione stiracchiata (anche se immagino che per svariati motivi, si arri ...continua

    Il confronto con le cronache della folgoluce a tratti è impietoso.
    I personaggi di Mistborn sono semplicemente banali e l'ambientazione stiracchiata (anche se immagino che per svariati motivi, si arricchirà nei volumi successivi).
    Il sistema magico invece non delude ed è sicuramente il punto di forza dell'intero romanzo, è organizzato in maniera minuziosa con criterio e metodo e riesce a dare forza alle bellissime scene d'azione ed ai combattimenti che oltre ad essere spettacolari rispondono ad "una fisica" dell'allomanzia che dà profondità all'opera di Sanderson.
    Speriamo in meglio per i prossimi volumi della saga.

    ha scritto il 

  • 5

    Fantastico

    Era da anni che non leggevo un fantasy di questo calibro. Universo ben costruito e dettagliato (che si svela pian piano che prosegue l'opera), personaggi molto dettagliati e in forte evoluzione. Da le ...continua

    Era da anni che non leggevo un fantasy di questo calibro. Universo ben costruito e dettagliato (che si svela pian piano che prosegue l'opera), personaggi molto dettagliati e in forte evoluzione. Da leggere assolutamente!

    ha scritto il 

  • 4

    Aldila' di qualche ingenuita' Sanderson riesce a contruire una fanatsy-opera coerente in un universo plumbeo, con personaggi che hanno una loro evoluzione sfoderando anche un paio di colpi di scena n ...continua

    Aldila' di qualche ingenuita' Sanderson riesce a contruire una fanatsy-opera coerente in un universo plumbeo, con personaggi che hanno una loro evoluzione sfoderando anche un paio di colpi di scena non banali sul finale.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    一開始入手三部曲純粹是去書展不買白不買的貪便宜心態. 雖然厚厚的三本書放在書架有種充實感, 但是太厚的書對於很久看不進太多字的我一點都沒吸引力 ( 我不否認封面設計的很吸引人)

    一開始翻開, 看得的確有點吃力. 書的節奏算不上快速甚至有點緩慢. 作者在書的前25%的部分, 詳細小心的架構迷霧之子的世界跟設定. 上班之後, 我算是挺沒耐心的人 (可能也是習慣了大陸網路小說的王霸之氣跟快速度節奏) 在 ...continua

    一開始入手三部曲純粹是去書展不買白不買的貪便宜心態. 雖然厚厚的三本書放在書架有種充實感, 但是太厚的書對於很久看不進太多字的我一點都沒吸引力 ( 我不否認封面設計的很吸引人)

    一開始翻開, 看得的確有點吃力. 書的節奏算不上快速甚至有點緩慢. 作者在書的前25%的部分, 詳細小心的架構迷霧之子的世界跟設定. 上班之後, 我算是挺沒耐心的人 (可能也是習慣了大陸網路小說的王霸之氣跟快速度節奏) 在本書前段我看得有點吃力, 斷續了很久. 但是這個部分是很重要的, 因為作者在這個段落之前, 利用劇情有條理地交代了世界觀, 鎔金樹, 各色出場的人種跟職業.

    進入劇情後, 會發現各司其位的出場腳色, 因應迷霧之子跟迷霧人差異的腳色定位, 腳色間的出場權重分配得很好. 看過很多網友的評價, 看迷霧之子會有看電影的感覺. 我覺得最大的原因就在節奏, 一開始讓我很痛苦的節奏, 到了中段部分劇情開展, 瞬間有了電影的即視感. 就是因為在前段劇情, 我被作者好好打下了基礎.

    結局的部分, 因為我提早在網路查了結局. 所以少了一份驚喜感. 建議不要跟我一樣自己破壞書的劇情美感. 讀者要一直快到書的尾聲, 才會得知本書劇情中角色最大的謀劃實情. 要成功完成一件事情, 靠的是個人的優秀能力, 也要喚醒沉睡的大眾意識. 而犧牲, 是最激動人心的方式.

    每章節開頭的日記短文, 請不要略過. 那是組成故事的重要部分.

    ha scritto il 

  • 4

    4 stelline e mezzo

    Da http://labellaeilcavaliere.blogspot.it/2016/03/mistborn-lultimo-impero.html

    Nell’Ultimo Impero essere skaa vuol dire essere alla base della società, essere sfruttati, essere schiavi, essere complet ...continua

    Da http://labellaeilcavaliere.blogspot.it/2016/03/mistborn-lultimo-impero.html

    Nell’Ultimo Impero essere skaa vuol dire essere alla base della società, essere sfruttati, essere schiavi, essere completamente alla mercé dei nobili. Vin non solo è una skaa, ma è anche una ladra e vive nella costante consapevolezza che può essere tradita da chiunque e deve conquistarsi ogni giorno di vita. Fa parte di una banda di ladri, che le fornisce una relativa protezione, anche perché il capobanda la ritiene preziosa ed è il solo motivo per cui non è stata cacciata quando suo fratello maggiore se l’è svignata abbandonandola.
    In realtà, Vin possiede l’allomanzia, un’abilità molto particolare che permette a chi la possiede di controllare otto metalli principali, ognuno dei quali è legato a un preciso potere. E la ragazza scopre ciò grazie a Kelsier, un ladro skaa, che la recluta per un lavoro insolito e molto pericoloso: rovesciare l’Ultimo Impero.

    Riuscire a sintetizzare la trama complessa di Mistborn senza fare spoiler e cercando di dare un’idea degli eventi è stato piuttosto difficile, e ho dovuto necessariamente lasciare fuori molte informazioni, altrimenti questa recensione sarebbe stata più trama che altro.
    Si tratta di un romanzo ricco di eventi e che, nonostante la lunghezza (che potrebbe spaventare qualcuno), si fa leggere con molto piacere. L’avevo puntato da tempo e finalmente ho avuto l’occasione di leggerlo: Sanderson è riuscito a conquistarmi e dovrò recuperare ogni suo romanzo.
    Ciò che ho amato di più è stata l’allomanzia. Sanderson ha introdotto questo potere particolare, spiegandone in modo molto preciso le regole. Ci sono i capitoli, in cui Vin si allena, che sono molto didattici, sono totalmente volti a far capire al lettore come funzioni l’allomanzia. Forse è l’unico appunto che mi sento di fare riguarda proprio le parti dedicate a questa abilità, che spesso rallentano la lettura, perché spezzano gli eventi, sono statici e richiedono totale attenzione da parte del lettore: non è semplice afferrare le meccaniche dell’allomanzia. Eppure sono parti necessarie per seguire le scene in cui viene usato il potere o in cui i personaggi ne parlano in modo diffuso.
    Tolto questo piccolo problema, ho trovato l’allomanzia molto figa. Non ho altro modo in cui definirla. Mi è piaciuto come Sanderson abbia fornito potenzialità e limiti, come sia molto fisica, in un certo senso
    Anche l’ambientazione è molto affascinante: l’Ultimo Impero è un luogo cupo in tutti i suoi aspetti.
    Il territorio è estremamente desolato, coperto quasi costantemente da una coltre di cenere. E la notte sono le nebbie a farla da padrone, avvolgono ogni luogo e al suo interno si nascondono gli Spettri delle Nebbie.
    Persino la società trasmette un senso di desolazione: gli skaa sono sottomessi e fiaccati dal troppo tempo passato sotto la dominazione, i nobili sfruttano e trattano come bestiame gli skaa, ma allo stesso tempo non sono davvero liberi dal controllo del Lord Reggente, devono sottostare costantemente al suo volere.
    In questo primo volume Sanderson ha gettato le basi per comprendere il mondo in cui si muovono i suoi personaggi, oltre a spiegare l’allomanzia, ci introduce anche al funzionamento del governo e agli intrighi della società. Questi tratti lo rendono sicuramente un volume introduttivo, anche se non risulta privo di eventi o di uno scopo, ma l’autore si è dato lo spazio per poter mettere basi solide al mondo che dovremo seguire.
    I personaggi sono ben caratterizzati e quelli che conosciamo meglio sono sicuramente Vin e Kelsier. Vin è la protagonista e mi è piaciuta moltissimo; nel corso del romanzo subisce un graduale cambiamento dalla ladruncola diffidente e insicura, a una ragazza consapevole di quello che può fare e che ha trovato un motivo per lottare. Nonostante non sia priva di iniziativa e abbia dovuto arrangiarsi nella vita, in certe situazioni mantiene un’ingenuità e una freschezza tipica di una ragazza molto giovane; senza contare che non avendo avuto modo di avere contatti con persone decenti, è divertente vedere il suo stupore nell’osservare le dinamiche all’interno della banda di Kelsier.
    Kelsier è un personaggio centrale negli eventi di Mistborn e non ho potuto che ammirare tutto il piano che ha messo in piedi, con una buona dose di incoscienza. Non è un personaggio smaccatamente positivo, sebbene inizialmente appaia così, le sue ombre non tardano a mostrarsi e questo lo rende decisamente interessante.
    Un altro personaggio di cui da un certo momento in poi ci viene offerto il punto di vista è Lord Elend Venture, un nobile che si troverà coinvolto negli eventi messi in moto da Kelsier. Anche lui mi è piaciuto, anche perché dà quel tocco di positività che manca tra i nobili. Per ora è sicuramente la mosca bianca, il nobile che si pone domande, che indaga su quanto sia giusto il trattamento riservato agli skaa, per quanto all’inizio rimanga solamente un’idealista che non ha in mente davvero di mettersi in azione, anche lui dovrà prendere in mano la sua vita e prendere una posizione. E devo dire che sono molto curiosa di vedere cosa combinerà nei prossimi volumi.
    Fra i personaggi secondari, ho apprezzato molto Ham e Breeze (i loro battibecchi sono troppo divertenti) e Sazed, il cui rapporto con Vin è davvero tenero. E non vedo l’ora di poterli incontrare di nuovo.
    Non definirei questo romanzo autoconclusivo, sebbene il nodo di questo primo volume venga risolto, Sanderson ha già schierato le pedine per i prossimi eventi. Di certo non c’è un cliffhanger che scateni istinti omicidi, il che mi ha fatto molto piacere.
    È una serie che mi sento di consigliare e con cui andrò sicuramente avanti appena possibile.

    ha scritto il 

  • 5

    Non credevo di poter leggere finalmente un fantasy fatto bene, senza soliti cliché , senza quella standardizzazione epica che avevo ritrovato troppe volte in varie letture del genere.
    Mi mancano quasi ...continua

    Non credevo di poter leggere finalmente un fantasy fatto bene, senza soliti cliché , senza quella standardizzazione epica che avevo ritrovato troppe volte in varie letture del genere.
    Mi mancano quasi le parole per descrivere al meglio quest'opera.
    La costruzione della trama è originale e per nulla scontata , gli elementi magici sono descritti talmente bene, quasi in modo scientifico, che ad un certo punto quasi vai a cercare su Wikipedia l'esistenza dell'allomanzia o della feruchemia.
    Una scrittura asciutta, con ritmo, con il giusto pathos, senza mai strafare, senza farti pesare nessuna pagina (eppure si parla di un libro che di pagine ne ha oltre 700), un capolavoro assoluto.
    Consiglierei sicuramente questo libro a chiunque voglia cimentarsi con il fantasy o voglia riprendere a farlo.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    http://woo-goo.blogspot.my/2016/01/mistborn-the-final-empire-brandon-sanderson.html

    《迷霧》是屬於緩慢進展型,看3本都那麼厚就知道了。山神根本就不疾不徐的慢慢建築他的迷霧世界,不急著讓讀者馬上掉入情況。真的,他打造了屬於他和讀者們一個迷霧世界。看完第一部後,我還以為我看的是一部電影,而不是一本書。來人啊!可不可以把 ...continua

    http://woo-goo.blogspot.my/2016/01/mistborn-the-final-empire-brandon-sanderson.html

    《迷霧》是屬於緩慢進展型,看3本都那麼厚就知道了。山神根本就不疾不徐的慢慢建築他的迷霧世界,不急著讓讀者馬上掉入情況。真的,他打造了屬於他和讀者們一個迷霧世界。看完第一部後,我還以為我看的是一部電影,而不是一本書。來人啊!可不可以把山神關起來,好好專心寫書就好了?

    後記
    本書的每一個章節開始前都會有一段簡短的日記。我看到第16章時才知道原來那些短序就是那還沒出場的統御主千年前把深闇幹掉的日記。我發現得好像有點太慢…
    紋這角色在書裡太真實,真實得讓你覺得很煩躁卻又沒有辯駁的理由。
    愛上貴族的生活
    愛上奢侈的生活
    愛上那一個一見鍾情的男人(前提是帥)
    她真的讓你又愛又恨,而看著她只會讓你想想自己有多虛偽。
    一直到書的一半,紋的哥哥仍然頻繁以聲音的方式登場,總會好奇“哥哥你究竟幾時出現啊?” 可是哥哥啊到最後還是沒有出場…
    嗯,最後一點是統御主的登場機會貌似太少了,只有砍頭和最後的時候才出現,這算什麼啊! 反正這種角色想像成一個帥哥就對了,無誤!
    最後革命成功(書籍介紹已經寫了,不算爆雷吧),但卻又像是戰爭才剛開始。作者留了許多伏筆,太多的發展空間。真的很期待接下來的二和三的精彩故事。

    ha scritto il 

  • 0

    Muy bueno!!

    Reconozco que el libro me ha enganchado desde el primer capítulo. La manera de Brandon Sanderson de presentar a los personajes es sencillamente genial, y lo mejor de todo es el concepto de la magia co ...continua

    Reconozco que el libro me ha enganchado desde el primer capítulo. La manera de Brandon Sanderson de presentar a los personajes es sencillamente genial, y lo mejor de todo es el concepto de la magia como "gasto" (en este libro la magia no es "abracadabra" con una varita, sino que requiere "inversión" [no me extiendo más que no quiero hacer spoilers]). Me empiezo el segundo libro de la saga ahora mismo!!

    ha scritto il 

Ordina per