L'uomo è forte

Voto medio di 40
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 05/06/17
Arduo
Una vivida discrezione di come una dittatura può opprimere le persone sia sotto l' aspetto psicologico che fisico.Alcuni punti fanno veramente riflettere, ma ,sarà perché sono abituato a stili più moderni e scorrevoli, il testo risulta arduo e ...Continua
Ha scritto il 10/04/16
Qualcosa ci ha invaso
Scritto nel 1938, pesantemente censurato dal regime fascista ne fu vietata la pubblicazione nella Germania nazista e nella Russia stalinista. E’ la vicenda dell’ ingegner Dale che, dopo una lungo soggiorno all’estero rientra in patria ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 12/02/15
L'uomo è forte
Acquistato per caso mente cercavo un altro libro di Alvaro sulla Grande Guerra, purtroppo pressochè introvabile. L'uomo è forte superò con qualche difficoltà la censura fascista che però soppresse alcune righe del testo e chiese che si ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/01/15
SPOILER ALERT
Non basta ambientare la storia in un non meglio precisato regime totalitario dove regnano la paura e la paranoia per accostare questo libro a 1984.La trama,esilissima,sommersa da un profluvio di inutili riflessioni è questa: Dale torna dall'estero ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 30/09/13
Capolavoro, non può essere definito con altre parole questo libro. Corrado Alvaro diventa qui uno scrittore universale. Il libro, scritto nel 1938, viene spesso associato a "Il mondo nuovo" di Huxley (1932), a "1984" di Orwell (1948) e a ...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi