L'uomo che fu Giovedì

Storia di un incubo

Voto medio di 372
| 59 contributi totali di cui 53 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Sei uomini cercano di risolvere il mistero della vita. Introduzione di G. Gadda Conti; traduzione di B. Boffito Serra.Supplemento a n. 6 de il Sabato.
Ha scritto il 23/07/17
SPOILER ALERT
Del mondo conosciamo soltanto il rovescio
"Si può concedere ai matematici che quattro è due volte due; ma due non è due volte uno: due è duemila volte uno". Come non ammirare un uomo capace di riassumere così argutamente il sollievo di comprendere di non essere soli e abbandonati?

S
...Continua
  • 2 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 15/07/17
Autore: britannico (1874-1936). Romanzo e racconti. C’è ancora spazio per uno scrittore dalla penna felice, inventore di trame reali o fantastiche, con un gran senso dell’umorismo e dell’ironia? 18.06.2017
  • 3 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 04/06/17
E' filosofia, è un thriller, è introspezione, è riflessione, in certi momenti è un saggio, in altri è leggero, qua e là si perde, improvvisamente si ritrova, ma in ogni caso coltiva il merito di soppesare ogni elemento sulla bilancia, di soppesare ra ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 19/04/17
l'uomo che fu giovedì è divertente solo fino al duello, poi stanca e termina in modo fiacco e prolisso. i racconti di padre brown poi non mi sono mai piaciuti, anche se ritengo che l'unica forma sopportabile per i gialli sia quella del racconto.
Ha scritto il 30/11/16
The Man Who Was Thursday: A Nightmare (1908)
Nel 1908 Chesterton pubblicò il romanzo L'uomo che fu Giovedì e il suo capolavoro Ortodossia. Si possono leggere come due delle sue autobiografie, l'una romanzata e l'atra filosofica.

Come dice il sottotitolo, L'uomo che fu Giovedì è un incu
...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Jul 26, 2011, 07:18
[...] se il segretario rappresentava il filosofo che ama la luce originaria e informe, Syme era il tipo del poeta che cerca sempre di dare alla luce forme speciali, di spargerla nel sole e nelle stelle. Il filosofo può amare talvolta l’infinito; il ...Continua
Pag. 217
Ha scritto il Jul 26, 2011, 07:14
In tutta quella penosa esperienza, il suo maggiore terrore era stato l'isolamento; e non ci sono parole sufficienti ad esprimere l'abisso che intercorre tra l'isolamento e l'avere un alleato. Possiamo concedere ai matematici che quattro sia il doppio ...Continua
Pag. 101
Ha scritto il Jul 26, 2011, 06:58
Gabriele Syme [...] era uno di quelli che sono tratti per tempo nella vita ad un atteggiamento troppo conservativo dalla esasperante follia di molti rivoluzionari
Pag. 41
Ha scritto il Jul 26, 2011, 06:57
[...] eppure queste nuove donne facevano a un uomo il più stravagante complimento che mai alcuna donna comune gli avrebbe fatto: quello dell'ascoltarlo mentre parlava.
Pag. 3
Ha scritto il Sep 25, 2008, 15:30
Tutte le volte che un treno arriva alla stazione, io ho il senso che si sia aperta la strada sotto il fuoco di innumerevoli batterie, e che l'uomo abbia vinto il caos....Tenete per voi il vostro Byron che commemora le disfatte degli uomini. Io verser ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jul 13, 2016, 10:58
823.91 CHE 3500 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi