L'uomo di neve

Voto medio di 1940
| 328 contributi totali di cui 321 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla propria finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. Poche ore ... Continua
Ha scritto il 20/07/17
IN UNA OSLO APPENA IMBIANCATA DALLA PRIMA NEVE LA SCOMPARSA DI UNA DONNA E LA PRESENZA DI UN PUPAZZO DI NEVE SONO GLI UNICI ELEMENTI SU CUI IL COMMISSARIO HOLE PUO BASARSI PER INIZIARE UN INDAGINE DIFFICILE E PIENA DI INSIDIE . PIENO DI COLPI DI ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 27/06/17
Jo Nesbø
La città di Oslo è avvolta nel buio e i primi fiocchi di neve cadono leggeri imbiancando le strade. Birte Becker è appena tornata a casa dal lavoro quando, fuori dalla finestra, nota un pupazzo di neve che sembra scrutarla. La donna pensa che sia ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/02/17
Per gran parte noioso e confuso, si riscatta nella seconda metà del libro acquistando un po' di ritmo...ma non riesce a riscattarsi comunque
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 02/01/17
ehm
Nice plot, well developed... just a little too flat sometimes. Anyways, it's just an idea of mine or Jo Nesbø seems a sex addicted!? ^_^
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/12/16
Un libro che ti coinvolge lentamente, e quando entri nella storia non ne vuoi più uscire, vuoi capire cos’è successo, cosa sta accadendo, qual è l’identità dell’uomo di neve,… perché Jo Nesbo non dà indizi, sembra che ci sia una pista, ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 21, 2015, 17:08
Una volta Rakel gli aveva detto che secondo lei, lui sognava di essere nato con un dito medio in più, sempre dritto in aria.
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 23, 2013, 13:53
Quando entrò nel locale affollato erano già a buon punto: si davano manate sulle spalle, ridevano, urlavano, si scambiavano vapori d'alcol e cantavano con Stevie Wonder che sosteneva di telefonare per dire soltanto "Ti amo".
Pag. 241
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 23, 2013, 13:51
<> riprese Harry. <... Continua...
Pag. 225
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 12, 2013, 09:33
Mercoledì, 5 novembre 1980. Il pupazzo di neveQuel giorno arrivò la neve. Erano le undici di mattina quando da un cielo incolore iniziarono a cadere senza alcun preavviso grossi fiocchi bianchi che, come un'armata dallo spazio, coprirono i campi e ... Continua...
Pag. 7
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 12, 2013, 09:29
Il male non è una cosa, è un'assenza di cose. Un'assenza di bontà.
Pag. 113
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi