L'uomo senza un cane

Voto medio di 409
| 76 contributi totali di cui 73 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un'indagine dell'ispettore BarbarottiMancano pochi giorni a Natale e gli Hermansson sono riuniti per festeggiare i sessantacinque anni di Karl-Erik, padre encomiabile e insegnante in pensione, e i quaranta di Ebba, la sua figlia prediletta. Poche ore ...Continua
Sunrise
Ha scritto il 23/10/17
Ben lungi dal raggiungere il livello di Van Veeteren, siamo in una fase piuttosto goffa, resa anche fastidiosa dall'insistente "rapporto con il Signore" che, mi auguro, nei romanzi successivi dovrebbe decisamente trovare poco o nessuno spazio. Voglio...Continua
Mau
Ha scritto il 29/09/17
Primo libro della serie dedicata all'ispettore Gunnar Barbarotti. Si fa apprezzare per la spiccata caratterizzazione dei personaggi e per la loro introspezione psicologica; per contro lo scorrere della vicenda è terribilmente lento e la tristezza reg...Continua
Leila
Ha scritto il 21/08/17
Libro giallo per modo di dire, l'investigatore entra in scena solo dopo più di 150 pagine. Trama poliziesca inesistente, solo un'analisi psicologica della famiglia interessata dagli eventi che per uno che cerca una trama gialla risulta pesante e ille...Continua
**Stefania**
Ha scritto il 24/06/17
Come tutti i libri che mi annoiano, anche questo nell'ultima parte mi ha causato un'insofferenza tale da portarmi a lanciarlo dalla finestra. Nell'ultima parte l'autore non sapeva più come allungare la trama per "tenere sulle spine il lettore" che no...Continua
Luigi
Ha scritto il 18/03/17

Un noir molto psicologico, scritto davvero bene e coinvolgente al punto giusto. Belle le caratterizzazioni dei personaggi, il tono cupo dell'ambientazione e le divertenti scommesse con dio dell'ispettore Barbarotti.


ao
Ha scritto il Jul 14, 2012, 12:31
Ma in questo libro [la Bibbia] sono raccolti diecimila anni di esperienza umana.
ao
Ha scritto il Jul 14, 2012, 12:31
Signore, dammi la serenità di accettare ciò che non posso cambiare, il coraggio di cambiare ciò che è in mio potere e il buonsenso di capire la differenza.
ao
Ha scritto il Jul 14, 2012, 12:31
[…] che se davvero esisteva un Dio, probabilmente il suo compito più importante era proprio questo. Amare quelli che nessun altro ama.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi