L'uva puttanella - ­Contadini del Sud

Voto medio di 69
| 6 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"L'uva puttanella" è il romanzo autobiografico al quale Scotellaro lavorò dal 1950 alla morte, nel 1953. "Contadini del Sud" è il primo risultato di un vasto programma di esplorazione del comportamento culturale, religioso, sociale dei contadini ... Continua
Ha scritto il 05/01/14
E' come ascoltare la terra che parla
Rocco Scotellaro. Ne ho sentito parlare da sempre ma l’ho scoperto solo da poco (nessuno è perfetto); però l’ho scoperto grazie ad un viaggio (seppure estivo) in Lucania. Tra i vari libri che mi sono portato (come sempre, anche in una normale ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 15/02/11
Fondamentale
Alcuni capitoli dell'Uva Puttanella m'hanno sinceramente lasciato un po' perplesso, ma Scotellaro resta uno delle migliori voci del Mezzogiorno degli anni '40-'50! Da leggere
Ha scritto il 24/04/09
Questo libro mi ha aiutato a conoscere un pò di più la mia terra, ma soprattutto le mie radici, le mani sconfitte e le rughe profonde dei miei nonni.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/08/07
scotellaro è un punto di riferimento per ogni meridionale che osi prendere una penna in mano
  • 2 mi piace
Ha scritto il 09/08/07
La Basilicata è la mia passione: la mia regione preferita, di una bellezza indicibile. E Scotellaro ne racconta una faccia, così come le foto di Cartier Bresson.
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 10, 2016, 17:12
Collocazione SL. 853.925 SCO 8837

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 17
  • 39
  • 9
  • 4
  • 0
Aggiungi