Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'Anello della Repubblica

La scoperta di un nuovo servizio segreto. Dal Fascismo alle Brigate Rosse

By Stefania Limiti

(133)

| Others | 9788861900684

Like L'Anello della Repubblica ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

15 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    inquietante

    la ricerca circostanziata e documentata sui fatti narrati, rende inquietante la lettura di questa inchiesta.
    Per la serie: "Gli italiani, della propria storia, non sanno niente. Ed è meglio che continuino a non sapere niente. Ne risentirebbe - e par ...(continue)

    la ricerca circostanziata e documentata sui fatti narrati, rende inquietante la lettura di questa inchiesta.
    Per la serie: "Gli italiani, della propria storia, non sanno niente. Ed è meglio che continuino a non sapere niente. Ne risentirebbe - e parecchio - la bile."
    Dirò la verità: con un numero così elevato di protagonisti (e d'altronde non potrebbe essere altrimenti) spesso ho faticato a seguire il filo logico dell'autrice, avendo talvolta l'impressione che ricominciasse la descrizione dei personaggi ad ogni capitolo.
    Ma forse è il tipo di libro che richiede una narrazione simile.
    Consigliato a chi vuole approfondire le trame nere e segrete della nostra storia.
    Sconsigliato a chi ha l'inca**atura facile!

    Is this helpful?

    LoSmo said on Sep 26, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il libro perfetto del complottista, ma con una particolarità: è supportato da fonti e perfettamente credibile. L’anello della Repubblica è esistito davvero? O, ancora più inquietante… Esiste ancora?

    Immaginate l’Italia dell’immediato secondo dopogue ...(continue)

    Il libro perfetto del complottista, ma con una particolarità: è supportato da fonti e perfettamente credibile. L’anello della Repubblica è esistito davvero? O, ancora più inquietante… Esiste ancora?

    Immaginate l’Italia dell’immediato secondo dopoguerra. Immaginate gli Stati Uniti impegnati ad accaparrarsi il nostro governo in modo da poterci usare come baluardo contro i Comunisti Sovietici e contro il mondo arabo in lotta con lo stato di Israele che sarebbe nato di li a poco. Immaginate che l’embrione di quella che sarebbe diventata la CIA venga in Italia a reclutare generali e gerarchi della polizia fascista appena uscita distrutta dalla guerra civile per fondare un servizio segreto completamente slegato dal Parlamento e da qualsiasi forma di controllo istuituzionale. Immaginate che, sebbene nessuno ne conosca la portata, gli scopi, i mezzi, questo servizio segreto (chiamato “Il noto servizio” o “Anello della Repubblica”) lotti a spada tratta contro la diffusione del Comunismo in Italia e soprattutto contro la sua presa di potere democratica.
    Immaginate che i responsabili della strage di Portella della Ginestra, della strategia della tensione (Piazza Fontana, Piazza della Loggia, Italicus, Stazione di Bologna), del rapimento Moro e della seconda gestione delle Brigate Rosse (quella di Mario Moretti, dopo l’arresto di Franceschini e Curcio), siano in realtà burattini in mano a questo fantomatico servizio segreto.

    Fantascienza?

    Immaginate che sia tutto vero. E pensate a Pasolini.

    Io so tutti questi nomi e so tutti i fatti (attentati alle istituzioni e stragi) di cui si sono resi colpevoli. Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi. Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca di seguire tutto ciò che succede, di conoscere tutto ciò che se ne scrive, di immaginare tutto ciò che non si sa o che si tace; che coordina fatti anche lontani, che mette insieme i pezzi disorganizzati e frammentari di un intero coerente quadro politico, che ristabilisce la logica là dove sembrano regnare l’arbitrarietà, la follia e il mistero

    Ora immaginate sempre meno? Sempre meno fantasia, sempre più realtà. Un libro da leggere, se siete interessati alla storia che ci ha portato fin qui.

    Is this helpful?

    Zorba said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro ben costruito, ben organizzato, frutto di un bel lavoro di ricerca. Ma mi resta, in fondo in fondo, un forte dubbio ontologico sull'oggetto...

    Is this helpful?

    Ugo Maria Tassinari said on Apr 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    vi è un florilegio di libri sui misteri d'Italia

    sarà che sono molti pure i misteri. nel libro mi pare particolarmente riuscito il capitolo sulla vicenda Moro.

    Is this helpful?

    phelix cantoni said on Oct 29, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da leggere.scritto bene.scorrevole.
    più sconvolgente di un libro di spionaggio.

    Is this helpful?

    Dany1866 said on Oct 24, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'anello...

    ...interessante e al tempo stesso inquietante.
    Non ho le conoscenze storiche dirette per poter affermarne la sua esistenza, ma, la lettura delle argomentazioni di Stefania Limiti è decisamente convincete e l'articolazione delle testimonianze e delle ...(continue)

    ...interessante e al tempo stesso inquietante.
    Non ho le conoscenze storiche dirette per poter affermarne la sua esistenza, ma, la lettura delle argomentazioni di Stefania Limiti è decisamente convincete e l'articolazione delle testimonianze e delle fonti è senza dubbio molto curata.
    Consigliato a tutti coloro a cui interessa avere un po' di luce sulla Repubblica.

    Is this helpful?

    ste dal pozzo said on Apr 25, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (133)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 337 Pages
  • ISBN-10: 8861900682
  • ISBN-13: 9788861900684
  • Publisher: Chiarelettere
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book