Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'Anticristo

Maledizione del Cristianesimo

By Friedrich Nietzsche

(178)

| Paperback

Like L'Anticristo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

82 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Finalmente qualcuno ha staccato per sempre quel pover'uomo dalla croce, Aaaahhh!!!!

    Is this helpful?

    Bob said on May 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Di certo non il miglior libro del maestro del dubbio, anzi direi quasi certamente il peggiore. neanche l'edizione economica aiuta ad approfondire. Peccato, gli altri libri della stessa collana, non patiscono gli stessi difetti, anzi di solito, hanno ...(continue)

    Di certo non il miglior libro del maestro del dubbio, anzi direi quasi certamente il peggiore. neanche l'edizione economica aiuta ad approfondire. Peccato, gli altri libri della stessa collana, non patiscono gli stessi difetti, anzi di solito, hanno una cura editoriale ottima.

    Is this helpful?

    Liberopensatore81 said on Jan 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful


    sai se in un giornale in un articolo il
    giornalista scrivesse "e poi questa cosa pare

    fatta apposta per chi so io" e va avanti poi
    tranquillo tranquillo

    se uno leggesse una cosa così strariperebbe dalle
    risate

    ecco io tantissime volte e con gli ...(continue)


    sai se in un giornale in un articolo il
    giornalista scrivesse "e poi questa cosa pare

    fatta apposta per chi so io" e va avanti poi
    tranquillo tranquillo

    se uno leggesse una cosa così strariperebbe dalle
    risate

    ecco io tantissime volte e con gli amici e con tanti
    altri sento delle cose così e non riesco più

    a trattenermi quando uno parla così io non ce la faccio
    più e straripo

    Is this helpful?

    [radek] said on Dec 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ci sono pagine pesanti come pietre, ma ci sono anche pagine commosse come questa:
    "La pratica della vita è ciò che ha lasciato in eredità agli uomini: il suo contegno dinanzia i giudici, agli sgherri, agli accusatori e a ogni specie di calunnia e di ...(continue)

    Ci sono pagine pesanti come pietre, ma ci sono anche pagine commosse come questa:
    "La pratica della vita è ciò che ha lasciato in eredità agli uomini: il suo contegno dinanzia i giudici, agli sgherri, agli accusatori e a ogni specie di calunnia e di scherno- il suo contegno sulla croce. Egli non resiste, non difende il suo diritto, non fa un passo per allontanare da sé il punto estremo, fa anzi qualcosa di più, lo provoca... E prega, soffre, ama con loro, in coloro che gli fanno del male... Le parole rivolte al ladrone sulla croce racchiudono in sé l'intero Vangelo. "Questi in verità è stato un uomo divino, un 'figlio d'Iddio'" -dice il ladrone. "Se tu lo senti"- risponde il redentore- "tu sei in paradiso, anche tu sei un figlio d'Iddio..." Non difendersi, non sdegnarsi, non attribuire responsabilità...Ma neppure resistere al malvagio -amarlo..." (F. Nietzche, L'anticristo, p.46)

    Gesù Cristo è segno di divisione sulla terra, anche di divisione interiore in una stessa persona.

    Is this helpful?

    ivan said on Nov 20, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book