Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'Edera

By Grazia Deledda

(9)

| Softcover | 9788871226231

Like L'Edera ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

21 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    bello... letto in un momento particolare della mia vita mi ha aiutato molto..

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    Morale di altri tempi

    Bellissima prosa, descrizioni minuziose di paesaggi, delle gente, delle 'passioni' sociali che animano il paese della Barbagia, spaccato di un mondo nobil/contadino che ormai non esiste più, di persone viziose, viziate, superbe e di altre serve e suc ...(continue)

    Bellissima prosa, descrizioni minuziose di paesaggi, delle gente, delle 'passioni' sociali che animano il paese della Barbagia, spaccato di un mondo nobil/contadino che ormai non esiste più, di persone viziose, viziate, superbe e di altre serve e succubi.
    Il prete figura centrale del paese che è punto di riferimento e fonte di aiuto.

    Possibili SPOILER
    .
    .
    .
    La parte prime e dopo l'uccisione del vecchio mi ha molto ricordato il tormento di Rodjia in Delitto e castigo ma la cosa che più mi ha scosso? Il prete si dispera della fornicazione della donna molto di più del fatto che abbia ucciso un uomo, sarà! morale d'altro tempo?

    8/10

    Is this helpful?

    Marta said on Jan 11, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ambientato in un paese della Sardegna nei primi anni del secolo scorso, è la tragica vicenda amorosa di una giovane trovatella, Annesa, adottata da una famiglia aristocratica. Sullo sfondo vi sono, però, le difficoltà economiche, la decadenza, e i di ...(continue)

    Ambientato in un paese della Sardegna nei primi anni del secolo scorso, è la tragica vicenda amorosa di una giovane trovatella, Annesa, adottata da una famiglia aristocratica. Sullo sfondo vi sono, però, le difficoltà economiche, la decadenza, e i difficili rapporti famigliari che spesso appaiono legati più agli interessi economici che agli affetti (temi di facile accostamento al verismo di Verga). Nonostante spesso prevalgano argomenti come il dolore, la morte e il peccato, lo stile dell'Autrice è sempre fresco e piacevole e la lettura non risulta mai pesante. Un buon libro.

    Is this helpful?

    Salvatore Palma said on Oct 23, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un interessante incontro tra Verga, D'Annunzio e i romantici.

    Is this helpful?

    Giusal93 said on Aug 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'edera velenosa

    L'edera che si agrappa ad un tronco.. un muro.. un palo..qualcosa che le dia sostegno o che crollando la porta nella rovina. Drammone scritto molto bene ma pur sempre drammone di personaggi che vivono vite di stenti sprecate in buona parte al tributo ...(continue)

    L'edera che si agrappa ad un tronco.. un muro.. un palo..qualcosa che le dia sostegno o che crollando la porta nella rovina. Drammone scritto molto bene ma pur sempre drammone di personaggi che vivono vite di stenti sprecate in buona parte al tributo dell'altrui pettegolezzo.

    Is this helpful?

    C Sergio said on Aug 12, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book