L'Italia degli anni di piombo

(1965-1978)

Voto medio di 140
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 12/12/14
La lettura del libro di Montanelli e Cervi lascia sgomenti per la ferocia che ha caratterizzato quegli anni, e spiega fin troppo chiaramente come anche la più accesa convinzione ideologica di chi in quegli anni si fronteggiava con molotov e P38 non ..." Continua...
Ha scritto il 12/01/14
Interessante ricostruzione degli anni bui del terrorismo, fatta da due protagonisti d'eccezione.Ho approcciato questo saggio certa di trovare una buona dose di strumentalizzazione dei fatti da parte di Montanelli, ma mi sono piacevolmente ricreduta. ..." Continua...
Ha scritto il 20/12/13
Letto per la prima volta diversi anni fa, mi era molto piaciuto; quest'ultima volta di meno. Montanelli non credeva a un'eterodirezione del terrorismo rosso, così come per il caso Moro. Forse è il limite più grande di questo libro, ma non se ne ..." Continua...
Ha scritto il 23/10/13
Dopo la lettura di "Anni di piombo", risulta un po superficiale...
Anche se alcuni aneddoti (vedi Feltrinelli) sono delle vere e proprie "chicche"!
Ha scritto il 22/05/12
I cani sciolti sono sempre cani -con tante scuse per i cani veri che meritano tutto il nostro rispetto.
Secondo me la cosa più inquietante è che si ha il coraggio di chiamare le opinioni "storia" e i giudizi personali "fatti".Per capirci: questi due sono i classici soggetti in grado di parafrasare la poesia più inflazionata del Pasolino, darne ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi