L'Italia della disfatta

Voto medio di 77
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La dichiarazione di guerra del 10 giugno 1940, l'autoaffondamento delfascismo, l'arresto dell'ex duce, Badoglio che proclama "la guerra continua",mentre già si prepara a cambiare di campo, l'infamia dell'8 settembre checostò l ...Continua
andrea014787
Ha scritto il 08/11/17
Belli fino alla seconda guerra mondiale
Ho letto tutta la storia d'Italia di Montanelli. Bellissimi "Storia dei Greci" e "Storia di Roma". Fatti molto bene anche quelli sul medioevo, il cinquecento, il seicento e il settecento. Andando verso l'Unità d'Italia perdono ancora qualcosa forse p...Continua
H. P. Lovecraft
Ha scritto il 27/12/16
Coevo a "L'Italia della guerra civile
Saggio molto simile nell'impostazione generale al successivo "L'Italia della guerra civile " che però ho letto per primo in ordine di tempo. Come nel precedente si segnalano in particolare la grandissima scorrevolezza di lettura unita a qualche impre...Continua
supernonno
Ha scritto il 05/06/11
Anche se meno scintillante dei primi volumi, la Storia d'Italia di Indro è sempre da leggere.
Mangione Andrea1984
Ha scritto il 26/04/08

L'Italia nella seconda guerra mondiale fino al crollo del fascismo l'8 settembre 43. Un pezzo di pagina storica scritto praticamente ieri ben narrato da Indro Montanelli come in tutti i suoi libri...

Davide Malesi
Ha scritto il 12/09/07
Forse il volume più mediocre tra quelli della "Storia d'Italia". Come già ne "L'Italia dell'Asse" - ma qui anche peggio -, Montanelli smarrisce la sua qualità migliore: il distacco. Il resoconto montanelliano della condotta di guerra italiana è scars...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi