L'Italia fatta in casa

Indagine sulla vera ricchezza degli italiani

Voto medio di 45
| 15 contributi totali di cui 11 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Si può affermare che gli italiani, grazie a quanto le loro famiglie producono in casa, siano più ricchi di quel che normalmente si pensi? Alberto Alesina e Andrea Ichino ne sono convinti: gli uomini e soprattutto le donne svolgono nelle nostre ... Continua
Ha scritto il 15/10/12
Sono un po' biased, visto che Ichino probabilmente sarà il mio relatore, ma è un buon libro per chi economista non è e vuole capire qualcosa di una parte del dibattito sul mercato del lavoro.
Ha scritto il 31/08/12
SPOILER ALERT
dov'è finita
Un saggio molto documentato e ben strutturato che cerca di disegnare l’Italia del lavoro e del welfare sulla base di una analisi comparata con altri paesi significativi senza una soluzione preordinata. Il risultato è una approfondita analisi che ...Continua
Ha scritto il 28/11/11
http://broncobilli.blogspot.com/2010/04/tutti-d-amore-e-d-accordo.html
Ha scritto il 16/12/10
Interessante, come analisi e come proposte. Ottimi i contenuti, anche se l'ideologia di fondo è quella neo-liberista. La scrittura e troppo "facilona"; se sei un tecnico è meglio che scrivi da tecnico. L'ultimo capitolo orribile.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 14/08/10
Che brutto mondo......
Questo libro si può leggere a patto di partire dalla consapevolezza che i più faziosi sono sempre quelli che premettono di non volerlo essere, coloro che si dichiarano a priori "obiettivi" e che dicono di non aver alcuna intenzione di suggerire ...Continua
  • 4 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Jun 09, 2010, 20:38
Considerando tutta la popolazione di età compresa tra i 20 e i 74 anni in un giorno feriale qualsiasi délla settimana, l'italiano medio lavora per il mercato 3,59 ore al giorno. Se vi sembrano poche, tenete presente che il 56% degli italiani ...Continua
Pag. 31
Ha scritto il Jun 09, 2010, 20:34
La trasmissione delle imprese familiari dai genitori ai figli (indipendentemente dalle capacità di questi ultimi) spesso riduce l'efficienza delle imprese stesse. L'immobilità geografica dei giovani studenti diminuisce la competizione tra gli ...Continua
Pag. 22
Ha scritto il Jun 09, 2010, 20:32
In Italia all'endemica mancanza di fiducia reciproca al di fuori della famiglia si aggiunge la lentezza della giustizia, tristemente definita dal giudice Gherardo Colombo «una colossale macchina per tritare l'acqua». Secondo lo studio di Djankov ...Continua
Pag. 14
Ha scritto il Jun 09, 2010, 20:28
Ma a noi, in questo libro, gli studi di Banfield e Putnam non interessano tanto per il contributo alla comprensione della Questione meridionale, quanto per il loro messaggio generale sui rischi che una società corre se affida alla famiglia un ruolo ...Continua
Pag. 12

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi