Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Rechercher Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L Homme Aux Cercles Bleus

By

Editeur: J'ai lu

3.7
(3820)

Language:Français | Number of pages: 219 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) Chi traditional , Italian , Norwegian , German , Spanish , English , Slovenian , Portuguese , Catalan

Isbn-10: 2290318329 | Isbn-13: 9782290318324 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Others

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Aimez-vous L Homme Aux Cercles Bleus ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 4

    Lo spalatore non delude

    Secondo libro che leggo della Vargas incentrato sul personaggio di Adamsberg; il giudizio non può che essere ottimo. L'accoppiata Adamsberg/Danglard è davvero fenomenale; l'intuito di uno si mischia a ...continuer

    Secondo libro che leggo della Vargas incentrato sul personaggio di Adamsberg; il giudizio non può che essere ottimo. L'accoppiata Adamsberg/Danglard è davvero fenomenale; l'intuito di uno si mischia alla razionalità dell'altro, dando vita a momenti davvero divertenti. Clamoroso il colpo di scena finale. Non dico che è impossibile arrivarci, ma sicuramente è molto difficile individuare l'autore dei delitti. La Vargas mischia un pò le carte ma il tutto non manca di logicità.

    dit le 

  • 2

    Adamsberg, un commissario atipico

    Troppo atipico. Troppo originale a tutti i costi, tanto da essere inconsistente e fasullo.
    E il caso?
    Assurdo!
    Per il momento rimaniamo fedeli alla Christie, grazie.

    dit le 

  • 3

    Spalatori di nuvole

    L'indagine è assurda, perfino per essere uscita dalla penna della Vargas.
    Ma lo Spalatore di nuvole e Danglard sono ritratti con maestria e valgono decisamente la lettura.

    dit le 

  • 2

    tanta attesa e tanta curiosità per fred vargas, in buona parte delusa. il problema sta anche nell'attitudine della letteratura francese di avere personaggi un pò odioso, un pò come la regina mathilde ...continuer

    tanta attesa e tanta curiosità per fred vargas, in buona parte delusa. il problema sta anche nell'attitudine della letteratura francese di avere personaggi un pò odioso, un pò come la regina mathilde che definire irritante è poco. se a questo aggiungiamo che la trama noir era più che prevedibile, otteniamo un libro mediocre.

    dit le 

  • 3

    Carino

    Il primo caso del commissario Adamsberg! Di Vargas ho letto questo e "un luogo incerto", tra i due mi è piaciuto molto di più il secondo! Questo si sente che è il primo della serie e a parer mio la tr ...continuer

    Il primo caso del commissario Adamsberg! Di Vargas ho letto questo e "un luogo incerto", tra i due mi è piaciuto molto di più il secondo! Questo si sente che è il primo della serie e a parer mio la trama è carina ma niente di particolare. Lo consiglio se come me si è deciso di leggere tutti i casi del commissario, in caso contrario per il momento come libro a sé consiglio un luogo incerto...il bello di questi casi è che non occorre leggerli necessariamente dal primo libro, io ho letto prima il quinto, mi sembra, e ho compreso perfettamente la storia!

    dit le 

  • 4

    Mentre assistiamo al dipanarsi progressivo del caso, sono soprattutto i personaggi a catturare la nostra attenzione. Attraverso le loro storie finiamo catapultati in un universo frutto di una mente sc ...continuer

    Mentre assistiamo al dipanarsi progressivo del caso, sono soprattutto i personaggi a catturare la nostra attenzione. Attraverso le loro storie finiamo catapultati in un universo frutto di una mente scientifica, rigorosa, di una personalità che tiene fermamente al metodo.
    http://www.piegodilibri.it/narrativa/luomo-dei-cerchi-azzurri-fred-vargas/

    dit le 

  • *** Ce commentaire dévoile des détails importants de l\'intrigue ! ***

    5

    Con questo libro ne ho avuto conferma, a me la Vargas piace proprio tanto. Probabilmente non è un giallo nel vero senso della parola, ma questi personaggi così particolari e caratterizzati: fissati e ...continuer

    Con questo libro ne ho avuto conferma, a me la Vargas piace proprio tanto. Probabilmente non è un giallo nel vero senso della parola, ma questi personaggi così particolari e caratterizzati: fissati e maniacali o pigri ed indolenti, li amo davvero. Anche i loro discorsi, un po' sopra le righe, che danno tanti spunti però per aprire un ragionamento, li trovo splendidi. in questo caso mi è piaciuta anche la storia, ha solo un neo:
    SPOILER
    che non venga mai spiegata la scritta dei cerchi, peccato, rimarrò con la curiosità.
    FINE SPOILER

    dit le 

  • 5

    Uno di quei libri che ami o odi. Non dipende dal libro dipende da chi lo legge. O sei un po "spalatore di nuvole" come il protagonista e ti innamori di lui e di tutta la sua CORTE oppure lasci stare n ...continuer

    Uno di quei libri che ami o odi. Non dipende dal libro dipende da chi lo legge. O sei un po "spalatore di nuvole" come il protagonista e ti innamori di lui e di tutta la sua CORTE oppure lasci stare non è il tuo genere

    dit le 

Sorting by