L' albergo dei poveri

Voto medio di 207
| 33 contributi totali di cui 31 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
In un ospizio abbandonato di Napoli, uno scrittore marocchino ascolta unavecchia raccontargli storie d'amore e di dolore, scoprendo poco per volta lanatura dei sentimenti umani, della fantasia e della creazione letteraria.Ascoltandola finisce per ... Continua
Ha scritto il 27/04/17
Marrakech-Napoli a.r.
Un Tahar Ben Jelloun visionario e malinconico. "Se un giorno di dovrà erigere una statua a gloria di questa città, bisognerà dedicarla all'amore, l'amore folle. Non si ama allo stesso modo se si è a Napoli o altrove. Solitamente si cita Venezia ...Continua
Ha scritto il 15/01/16
Ben Jelloun è sempre fonte di ispirazione.Usa gli aggettivi con forza disarmante, annoda le parole come un tessitore esperto.Ed io rimango inerme."... credo che voi siate arrivato nella mia vita con un po' di ritardo, e questo è duro da ...Continua
Ha scritto il 02/03/15
Una cattedra alla facoltà di Lettere, una moglie ormai estranea, due figli che studiano all'estero, e cinquant'anni minati dal peso invisibile del nulla. Sullo sfondo di una società marocchina "senza audacia e senza follia", il profilo di un ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 09/01/14
Buon libro, che ho letto con piacere perché vivo a Napoli. Non so diversamente.
Ha scritto il 14/09/13
Malgrado la lettura scorra piacevolmente, malgrado non si possa certo dire che si tratti di un brutto libro o di uno scrittore mediocre (è la prima sua cosa che leggo), ho esaurito le ultime 50 pagine o giù di lì con una certa stanchezza.La ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 29, 2016, 13:45
843.914 BEN 7455 Letteratura Francese
Ha scritto il Apr 12, 2016, 16:08
843.914 BEN 7455

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi