Ha scritto il 28/11/13
Nella primavera del 1689 Basho partì per il suo viaggio di poesia più lungo e creativo nelle zone del Giappone settentrionale. Percorse 2.500 chilometri in 156 giorni. Dal viaggio nacquero alcuni dei suoi haiku più belli raccolti ...Continua
Ha scritto il 09/09/13
OKU NO HOSOMICHI
Matsuo Basho: a Iga ho visitato la tua casa, e in giro per il Giappone le tue parole mi hanno accompagnato come note soffiate da un tempo lontano. Hai proprio ragione: "L'erba secca d'estate è tutto quanto resta del sogno dei guerrieri"
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 28/07/12
Un amico mi ha segnalato casualmente una traduzione on line, gratuita, di questo breve diario di viaggio del celebre compositore di haiku.É stata una lettura interessante: l'autore evoca alcuni momenti del suo pellegrinaggio e racconta momenti e ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/05/11
CAMMINARE, VEDERE, VIVERE, POETARE
Al momento il miglior Basho letto. Il diario di viaggio ci porta veramente nei luoghi del Giappone del XVII secolo, per il "nord" dell'isola di Honshū, su strade fanghose o per picchi boscosi, tra guadi e paesi, alla ricerca dei luoghi visitati e ...Continua
  • 8 mi piace
Ha scritto il 02/09/09
Interessanti esempi di "haiku" direttamente dall'inventore del genere, Basho, vissuto nel XVII secolo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi