In un'umida giornata novembrina arriva a Pietroburgo il principe Lev Nikolaevic Myskin. Egli è venuto a proclamare la sua verità da 'idiota', che sovverte le tradizionali contrapposizioni tra Bene e Male, tra Amore e Odio e afferma una sua nuova ... Continua
Ha scritto il 07/10/17
La bellezza salverà il mondo (?)
Ok,partiamo dal presupposto che Dosto è il mio autore russo preferito e che, vista la lunghezza del racconto, sapevo che sarebbe stata una lettura impegnativa. Senza dubbio è scritto benissimo, la psicologia dei personaggi è analizzata come solo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 25/09/17
L'idiota
Questo libro, come Delitto e Castigo, sono la summa di tutto ciò che c'è da sapere sull'uomo e sulla sua anima. Non c'è un trattato migliore di questo per capire come siamo fatti e cosa siamo. I personaggi non sono mai banali, sono sempre ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/08/17
Con tutti i suoi difetti (almeno quelli che appaiono a me, lettrice inesperta e pochissimo conoscitrice della letteratura russa: prolisso, ingarbugliato, fatto di coincidenze impossibili, di personaggi imprevedibili al limite della credibilità), ...Continua
  • 14 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 06/08/17
L'uomo splendido
Il progetto di Dostoevskij era stato quello di raffigurare un uomo pienamente, positivamente splendido quasi come Gesù; si era assunto il gravosissimo compito di rendere un ideale indefinito di bellezza nel perseguimento del quale molti scrittori ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 31/07/17
Finalmente ho finito l'interminabile IDIOTA
Ho faticato a finirlo. Alla fine mi sono sentita come un pattinatore in corsa che su dune e dossi salta tante parole pur di arrivare in fondo. Ho amato molto il protagonista, la fragilità che lo rende grande, ma ho provato antipatia per i ...Continua
  • 3 mi piace

Ha scritto il Aug 28, 2017, 15:42
"Un giorno se n’era andato a passeggiare sui monti; era una giornata limpida e piena di sole [...] Sopra di lui il cielo luminoso, laggiù in basso un lago, e tutt’intorno l’orizzonte limpido e sconfinato, senza limiti. Egli aveva guardato a ...Continua
Pag. 522
  • 8 mi piace
Ha scritto il Jan 18, 2017, 11:01
«Come si fa a sapere quale significato potrà avere la comunione di un’anima con un’altra nei destini dell’umanità? […] Gettando il vostro seme, gettando la vostra ‘carità’, la vostra buona azione in qualunque forma, voi date una ...Continua
Ha scritto il Sep 29, 2016, 06:55
Una stupida con il cuore e senza intelligenza è infelice quanto una stupida con l'intelligenza e senza cuore.
Pag. 110
Ha scritto il Aug 22, 2016, 21:01
Rimane sempre qualcosa impossibile da comunicare, per quanti volumi si possano scrivere nel tentativo di spiegarla; e che, anche avendo la forza per spiegare questa idea per trentacinque anni di fila, rimarrà sempre qualcosa che non vorrà uscire ...Continua
Pag. 330
Ha scritto il Aug 22, 2016, 20:58
La questione è nella vita, unicamente nella vita, nella scoperta della vita, sconfinata ed eterna, e non certo nella scoperta di nuove terre.
Pag. 329

Ha scritto il Dec 14, 2016, 07:17
Cristo di Holbein
Cristo di Holbein
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 10, 2016, 23:40
Pagina 69 http://www.liberolibro.it/l-idiota-di-fedor-dostoevskij/
Ha scritto il Nov 25, 2015, 12:53
collocazione: NR 40

Ha scritto il Sep 07, 2015, 12:50
Video recensione
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi