L'oblio della ragione

Racconti di inevitabile follia

Voto medio di 46
| 30 contributi totali di cui 30 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La follia è più vicina di quanto si creda, è proprio dietro l'angolo, nascosta da una normalità in precario equilibrio, schiacciata dalla tranquillità. E se l'equilibrio fosse stravolto e la tranquillità minata da eventi terribili e fuori ... Continua
Ha scritto il 24/05/14
Per essere il libr(in)o d'esordio di una giovane autrice, non è niente male, storie non originalissime ma raccontate in maniera chiara e con il giusto pathos.
Ha scritto il 08/04/14
Primo libro di una giovane scrittrice italiana di certo sconosciuta ai più, ma di talento.Qui troviamo 2 racconti ad alta tensione: nulla di veramente nuovo su questo fronte, così come l'influenza di Stephen King è fortissima (soprattutto nel ...Continua
Ha scritto il 28/10/12
Inevitabile follia...
Due racconti di follia, in cui si assiste a un inevitabile naufragio della ragione umana.L'autrice ricorda molto Stephen King e, a parer mio, riesce a reggerne il confronto sia per lo stile, sia per le trame.Un libro consigliatissimo a tutti gli ...Continua
Ha scritto il 05/06/12
Oggi sono qui per recensirvi “L’oblio della ragione”, di Chiara Vitetta: l’ho trovato girovagando su aNobii in un noioso pomeriggio di novembre. Infatti l’ho ricevuto con dedica dalla scrittrice stessa, visto che è stato pubblicato da una ...Continua
Ha scritto il 03/04/12
L’autrice si dichiara da subito una fan di Stephen King (che viene anche citato nel secondo racconto), e possiamo dire che la cosa è piuttosto evidente: lo stile narrativo, la scelta di personaggi e contesti, la caratteristica voce narrante ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi