La Boutique del mistero

di | Editore: Il Sabato
Voto medio di 3032
| 333 contributi totali di cui 305 recensioni , 26 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video
Supplemento a "il Sabato" del 14 marzo 1992.I
Beatrice
Ha scritto il 22/02/18
Con un abile gioco di equilibrio tra realtà e fantasia, Buzzati riflette sulla condizione umana in cui ogni aspirazione, che sia nobile o infima, deve fare i conti con la temporaneità dell'esistenza. Le umane debolezze sono personificate dai protagon...Continua
Marianna
Ha scritto il 03/01/18
Più che mistero... magia e fiaba
Non amo le raccolte di racconti, e anche questa non mi ha entusiasmata. Sarà un mio limite, preferisco un libro, anche molto corposo, da assaporare, in cui immedesimarsi poco alla volta, e a cui dare appuntamento la sera dopo Probabilmente, anche i...Continua
Les75
Ha scritto il 29/12/17

La poetica buzzatiana più caratteristica, venata di suspance e mistero. Brevi ma perfettamente incisive perle di inventiva, indimenticabili per anni.

Giuliash8
Ha scritto il 04/11/17
Raccolta di racconti selezionati da Buzzati stesso in modo che avessero come filo rosso le più svariate declinazioni del mistero. E in effetti lo straniamento e l’ignoto accolgono il lettore già dalle prime pagine, accompagnandolo di racconto in racc...Continua
  • 1 mi piace
maria
Ha scritto il 04/08/17
Ho impiegato molto tempo a leggerlo, ogni racconto richiedeva una "digestione", non mi era quasi mai possibile passare al racconto successivo, anche trovata una chiave di lettura, mi dovevo fermare. Il racconto del Colombre (nome di un grande leviat...Continua

C.
Ha scritto il Sep 26, 2017, 20:30
Inviti superflui Vorrei che tu venissi da me in una sera d'inverno e, stretti assieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo. Per gli stessi se...Continua
  • 3 mi piace
Lali
Ha scritto il Dec 31, 2015, 13:27
Ogni vero dolore viene scritto su lastre di una sostanza misteriosa al paragone della quale il granito è burro. E non basta una eternità per cancellarlo.
Pag. 234
mimesis86
Ha scritto il Sep 16, 2015, 12:52
Forse hai ragione tu e sarebbe stupido tentare. Ma almeno, questo sì almeno, vorrei rivederti. Sia quel che sia, noi staremo insieme in qualche modo, e troveremo la gioia. Non importa se di giorno o di notte, d'estate o d'autunno, in un paese sconosc...Continua
Pag. 77
  • 1 mi piace
Crys 91
Ha scritto il May 01, 2015, 11:27
"Naturalmente ogni volta che inciampavo nella gobba pensavo a lui, al caro amico perduto.Ma poteva anche darsi che fosse il viceversa. Vale a dire che andassi a sbattere nella gobba perché il quel momento stavo pensando all'amico." - Le gobbe nel gia...Continua
Pag. 191
Piffipoffi
Ha scritto il Dec 13, 2014, 12:09
Vorrei che tu venissi da me in una sera d'inverno e, stretti insieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo.Per gli stessi sentieri fatati passamm...Continua
Pag. 86

Nicole
Ha scritto il Nov 06, 2017, 10:22
p 162
p 162

Biblioteca...
Ha scritto il Jan 26, 2016, 10:19
Collocazione: MIST 16

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi