La Casa de Los Espiritus

By

Publisher: Sudamericana

4.4
(16400)

Language: Español | Number of Pages: | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Italian , French , German , Chi simplified , Portuguese , Dutch , Greek , Turkish , Japanese , Norwegian , Croatian , Czech , Polish

Isbn-10: 9500720388 | Isbn-13: 9789500720380 | Publish date: 

Also available as: Others , Paperback , Library Binding , Mass Market Paperback

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , History

Do you like La Casa de Los Espiritus ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Published in 1985 by Alfred A. Knopf. Both dust jacket and copy are in very good condition. There are slight creases to the edge of the dust jacket. Author's first book, originally published in Spain in 1982. Translated by Magda Bogin.
Sorting by
  • 5

    Uno dei miei libri preferiti

    Un romanzo familiare ambientato in Cile spesso in bilico fra la realtà grezza e dura rappresentata da Esteban Trueba e l'etereo rappresentato dalla moglie Clara. E' uno dei libri più belli e appassion ...continue

    Un romanzo familiare ambientato in Cile spesso in bilico fra la realtà grezza e dura rappresentata da Esteban Trueba e l'etereo rappresentato dalla moglie Clara. E' uno dei libri più belli e appassionanti della Allende con le sue atmosfere quasi magiche e i personaggi che vengono delineati psicologicamente in un modo magistrale. Lo consiglio vivamente.

    said on 

  • 5

    Una delle storie più affascinanti e "familiari" che io abbia mai letto. Un atmosfera magica e a tratti tetra circonda la vita di una strana famiglia, specchio della storia di un paese. Ogni personaggi ...continue

    Una delle storie più affascinanti e "familiari" che io abbia mai letto. Un atmosfera magica e a tratti tetra circonda la vita di una strana famiglia, specchio della storia di un paese. Ogni personaggio di questa storia è descritto con brillante precisione nei suoi eccessi e manie come nei suoi pregi e virtù tanto da farceli davvero apparire come persone di famiglia.

    said on 

  • 4

    Un'avvincente saga familiare, la storia della dinastia Trueba che si snoda attraverso tre generazioni di donne: l'eterea Clara, dotata del dono di poter comunicare con gli spiriti dei defunti e di pot ...continue

    Un'avvincente saga familiare, la storia della dinastia Trueba che si snoda attraverso tre generazioni di donne: l'eterea Clara, dotata del dono di poter comunicare con gli spiriti dei defunti e di poter prevedere gli eventi, la passionale Blanca che si innamorerà, contro il volere del padre, di un contadino rivoluzionario e la battagliera Alba che sarà coinvolta molto da vicino dal terribile golpe cileno del 1973.
    Sono proprio i personaggi femminili i veri protagonisti di questo romanzo,le loro storie, le loro passioni e ambizioni.
    L'autrice racconta una delle pagine più tristi e cupe della storia recente del Cile ma nonostante i fatti tragici e drammatici, come la povertà e la dittatura, in tutto il romanzo regna una sorta di magia e malinconia che è veramente difficile da descrivere a parole...come se gli eventi fossero sospesi nel tempo.
    Mi è piaciuto davvero molto.

    said on 

  • 4

    Molto intenso, un libro che parla di famiglia e di amore, su stile di Marquez che giudico comunque più bello nella costruzione dell'ironia

    said on 

  • 5

    Epico romanzo generazionale, immancabile fra le letture.
    La magia e il sovrannaturale sono accostati, uniti ed amalgamati magistralmente alle realtà più crude dell'esistenza umana. Caratteristica comu ...continue

    Epico romanzo generazionale, immancabile fra le letture.
    La magia e il sovrannaturale sono accostati, uniti ed amalgamati magistralmente alle realtà più crude dell'esistenza umana. Caratteristica comune di tanti autori sudamericani, da Marquez ad Amado, qui trattata in chiave prettamente femminile, con una discendenza matriarcale delle protagoniste.

    said on 

  • 4

    Magistrale

    A quanto sembra, gli scrittori sudamericani hanno il gusto dei romanzi che ripercorrono la storia di una famiglia attraverso varie generazioni.
    Leggendo questo romanzo, ho risentito il gusto di "Cent' ...continue

    A quanto sembra, gli scrittori sudamericani hanno il gusto dei romanzi che ripercorrono la storia di una famiglia attraverso varie generazioni.
    Leggendo questo romanzo, ho risentito il gusto di "Cent'anni di solitudine".
    Al di là di questo, la storia che si dipana è originale e ti cattura, sembra di respirare le atmosfere argentine o cilene.
    La narrazione è magistrale, cosa che non ci si aspetterebbe da un romanzo così recente (ahimè).
    Consigliato a chi vuole tornare a pensare che sia ancora possibile una letteratura di qualità anche nei nostri tempi gretti.

    said on 

  • 5

    La prima volta che l'ho letto, l'ho divorato in poche ore, leggendo in ogni momento libero. Il vortice del realismo magico e dei personaggi a cui subito ti affezioni, dell'ambientazione sudamericana, ...continue

    La prima volta che l'ho letto, l'ho divorato in poche ore, leggendo in ogni momento libero. Il vortice del realismo magico e dei personaggi a cui subito ti affezioni, dell'ambientazione sudamericana, della trama senza un attimo di riposo, ti trascina e non ti lascia più, nemmeno dopo aver terminato il libro. Questa volta, nonostante non ricordassi tutto, l'ho letto più lentamente, riuscendo a soffermarmi su molti dettagli che la allende semina nelle sue storie sempre ricche e splendenti. Lo consiglio a chiunque. E' una saga familiare che parla di amore e di odio, delle difficoltà di tutti i giorni e dei grandi gesti di cui tutti siamo capaci. E' una storia di redenzione e di conquiste, di potere e di perdita, di rivoluzione e quotidianeità. Non manca nulla. I personaggi non si dimenticano facilmente e la trama incalzante ti tiene incollato alle pagine. Fantastico.

    said on 

  • 4

    Figliolo la Santa Madre Chiesa sta a destra, ma Gesù Cristo è sempre stato a sinistra - diceva enigmaticamente padre Josè Dulce Maria
    Inimitabile libro della Allende; non ha scritto nient'altro così ...continue

    Figliolo la Santa Madre Chiesa sta a destra, ma Gesù Cristo è sempre stato a sinistra - diceva enigmaticamente padre Josè Dulce Maria
    Inimitabile libro della Allende; non ha scritto nient'altro così

    said on 

Sorting by
Sorting by