Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La Ciociara

I grandi romanzi, 4

By Alberto Moravia

(151)

| Hardcover

Like La Ciociara ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

77 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Già, la combinazione del male e del senso del dovere, ecco il nazismo."
    Forse questa affermazione è un po' semplicistica, ma sicuramente aiuta a capire come i personaggi del libro (Cesira, Rosetta e Michele, in particolare) abbiano interpretato e vi ...(continue)

    "Già, la combinazione del male e del senso del dovere, ecco il nazismo."
    Forse questa affermazione è un po' semplicistica, ma sicuramente aiuta a capire come i personaggi del libro (Cesira, Rosetta e Michele, in particolare) abbiano interpretato e vissuto i pochi contatti avuti con i temibili tedeschi, durante gli ultimi mesi da questi ultimi trascorsi in Italia, prima della liberazione avvenuta per mano degli alleati.
    Non ho mai visto il film (vergogna!) quindi per me il romanzo è stato una piacevole scoperta. Per la terza volta (dopo La noia e La romana) Moravia mi è piaciuto e non mi ha delusa.
    Mi piace il suo modo di scrivere non pomposo e senza tanti sentimentalismi, anche se la protagonista, nonchè voce narrante (Cesira) è uno dei personaggi più passionali/testa calda che abbia mai incontrato.
    Peccato che continuo ad avere sempre poca voglia di leggere... se non fossi stata male in questi ultimi giorni, sarei ancora in attesa, con gli sfollati, di scendere da Sant'Eufemia.

    Is this helpful?

    Zanna3 said on Oct 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Meglio di come mi aspettassi dai, dopo racconti romani avevo perso ogni fiducia in Moravia e invece questo è molto meglio!

    Is this helpful?

    Silvi said on Aug 10, 2013 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Siete tutti morti, siamo tutti morti e crediamo di essere vivi... finché crederemo di essere vivi perché ci abbiamo le nostre stoffe, le nostre paure, i nostri affarucci, le nostre famiglie, i nostri figli, saremo morti... soltanto il giorno in cu ...(continue)

    Siete tutti morti, siamo tutti morti e crediamo di essere vivi... finché crederemo di essere vivi perché ci abbiamo le nostre stoffe, le nostre paure, i nostri affarucci, le nostre famiglie, i nostri figli, saremo morti... soltanto il giorno in cui ci accorgeremo di essere morti, stramorti, putrefatti, decomposti e che puzziamo di cadavere lontano un miglio, soltanto allora cominceremo ad essere appena vivi...

    Is this helpful?

    Macbetto said on Mar 9, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Talmente famoso che non ha bisogno di commenti va solo letto.

    Is this helpful?

    Trenette65 said on Jan 9, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book