La Divina Commedia (4 voll.)

Inferno; Purgatorio; Paradiso; Lessico teologico - Rimario

Voto medio di 2302
| 175 contributi totali di cui 161 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Una creazione poetica di sconvolgente novità, un classico della letteratura italiana che ha rifondato la lingua e la cultura letteraria dell'Italia, viene ora presentato in una nuova veste editoriale, con un nuovo commento e a un prezzo più che ... Continua
Ha scritto il 01/10/17
Un trattato di teologia in poesia. Molti studenti lo odiano perché a mio parere è mal presentato dai docenti, in realtà è molto interessante da leggere. Credo sia fondamentale leggerlo oggi, in quest'epoca fatta di romanzi leggeri da lettura ...Continua
Ha scritto il 04/04/17
C. (12 anni): Questo libro lo consiglio ai ragazzi dai 12 ai 20 anni perché può essere utile a scuola. Lo consiglio anche a chi piacciono i classici.
Ha scritto il 15/01/17
uno stupendo viaggio
Ha scritto il 28/12/16
SPOILER ALERT
Sopravvalutato.Meglio il "Convivio", la più grande opera dell'Alighieri, stranamente ricordato dai più per queste tre lunghe e zoppicanti cantiche, che comunque valgono una lettura per avere un quadro completo della letteratura italiana del tempo. ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 23/11/16
SPOILER ALERT
Sopravvalutato
Meglio il "Convivio", la più grande opera dell'Alighieri, stranamente ricordato dai più per queste tre lunghe e zoppicanti cantiche, che comunque valgono una lettura per avere un quadro completo della letteratura italiana del tempo. Ps: per chi ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Feb 19, 2017, 01:34
Sempre a quel ver c'ha faccia di menzogna de' l'uom chiuder le labbra fin ch'el puote, però che sanza colpa fa vergogna;
Pag. 128
Ha scritto il Feb 19, 2017, 01:32
Ahi quanto cauti li uomini esser dienno presso a color che non veggion pur l'ovra, ma per entro i pensier miran col senno!
Pag. 128
Ha scritto il Feb 19, 2017, 01:30
Non è nuova a li orecchi miei tal arra: però giri Fortuna la sua rota come le piace, e 'l villan la sua marra.
Pag. 121
Ha scritto il Feb 19, 2017, 01:28
Ed elli a me:«Se tu segui tua stella, non puoi fallire a glorioso porto, se ben m'accorsi ne la vita bella; [...] ».
Pag. 119
Ha scritto il Feb 19, 2017, 01:22
«In tutte tue question certo mi piaci»
Pag. 116

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 24, 2016, 09:22
SR.851.1 ALI 15566 Sezione Ragazzi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi