Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La Linea de Sombra

By Joseph Conrad

(13)

| Paperback | 9788440683793

Like La Linea de Sombra ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

392 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    stupendo .. non credo si possano trovare critiche se non una brevita' che ti terrebbe incollato al libro per assaporare ancora ed ancora il profumo del mare .. il tema e' sviluppato perfettamente un gioiello

    Is this helpful?

    Davide said on Jul 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La linea d'ombra - Joseph Conrad

    Molto bello, letto tutto d'un fiato. Fa parte di quella categoria di romanzi/racconti che ti colpiscono dalla prima pagina. E poi l'ambientazione è fantastica. Grande Conrad. In alcune pagine ho rivisto le immagini forti di Lord Jim, soprattutto nell ...(continue)

    Molto bello, letto tutto d'un fiato. Fa parte di quella categoria di romanzi/racconti che ti colpiscono dalla prima pagina. E poi l'ambientazione è fantastica. Grande Conrad. In alcune pagine ho rivisto le immagini forti di Lord Jim, soprattutto nella descrizione del mare e della sua maestosità che può essere amabile ma anche terrificante.

    Is this helpful?

    Damiano Franco said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un romanzo di mare breve ed intenso, un buon romanzo di mare

    Is this helpful?

    Alfio said on Jul 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    J.Conrad "La linea d'ombra": non so se salirò più su una nave, e questo per la mia professione potrebbe essere un problema, o se, più semplicemente, avrò voglia di assumermi delle responsabilità, a parte quella molto leggera e piacevole di consigliar ...(continue)

    J.Conrad "La linea d'ombra": non so se salirò più su una nave, e questo per la mia professione potrebbe essere un problema, o se, più semplicemente, avrò voglia di assumermi delle responsabilità, a parte quella molto leggera e piacevole di consigliarvi di leggere questo classico. Un romanzo breve, ma molto intenso. Pochi personaggi, abilmente delineati, che si muovono, persi nell'afoso immanente infinito del mare d'oriente, nell'estrema finitezza di un piccolo bastimento. Il primo comando, la prima volta, l'affacciarsi nel mondo delle responsabilità e delle scelte, la solitudine dell'uomo solo al comando. E una natura matrigna che nulla regala, che obbliga a misurarci con noi stessi e con gli altri, che ci fa crescere. Una metafora della vita e dei suoi passaggi che possiamo assecondare o negare. Questo mondo, l'unico a nostra disposizione, è lì che ci aspetta, acquattato, sornione, sonnolento, tempestoso, in attesa della nostre scelte. Siamo uomini e donne liberi di scegliere e di sbagliare, di navigare per giungere in porto, di vivere insomma ... O no?

    Is this helpful?

    Manricogallotti said on Jun 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Joseph Conrad

    Un veliero bloccato nel clima afoso e immoto di un oriente che si sfoca nella calura e nella febbre, il fantasma di un capitano pazzo: sono queste le sfide che il protagonista deve vincere per diventare adulto. Suggestiva l'ambientazione marinaresca, ...(continue)

    Un veliero bloccato nel clima afoso e immoto di un oriente che si sfoca nella calura e nella febbre, il fantasma di un capitano pazzo: sono queste le sfide che il protagonista deve vincere per diventare adulto. Suggestiva l'ambientazione marinaresca, ma a tratti tedioso il racconto (e datata la traduzione di Maria Jesi).

    Is this helpful?

    Ubiqua said on Jun 27, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book