La Mandragola

Voto medio di 1830
| 97 contributi totali di cui 93 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'anziano Messer Nicia e la bella e giovane moglie Lucrezia non riescono adavere figli. Di ciò e della stupidità di Nicia approfitta Callimaco, innamorato di Lucrezia. Si finge un dottore e assicura a Nicia che Lucrezia avrà unbambino se berrà ... Continua
Ha scritto il 21/08/16
Personaggi affascinanti.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 20/07/16
"Non è mai alcuna cosa sì disperata che non vi sia qualche via da potere sperare."
Non riesco a capire perché il teatro, nella nostra cultura, sia tenuto così poco in considerazione, quando quello grande, innovativo e moderno è stato "inventato" proprio qui in Italia.Machiavelli supera la tradizione del primo cinquecento ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 04/04/16
SPOILER ALERT
Quanto felice sia ciascun sel vede, chi nasce sciocco ed ogni cosa crede!
Commedia in cinque atti scritta nel 1518.Credo di averla letta a scuola ma ne avevo un ricordo molto molto vago, tanto che pensavo fosse scritta in un Italiano più attuale.Trama: Callimaco di ritorno da Parigi,dove ha vissuto per vent'anni e ha ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/02/16
Del 1515 circa.Commentare tale (meritato) capolavoro della letteratura italiana? Non lo faccio. Dico solo che mi è piaciuto molto.L'introduzione di Bonino non aiuta la lettura: troppo prolissa e dotta. Mi sono letto l'ottimo commento di Gardini da ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/10/15
Adoro il fine sarcasmo di Machiavelli, la mandragola è leggera ma allo stesso tempo complessa, ci mostra come chi dovrebbe rimanere " fregato" dalle trame ardite da altri alla fine sia l unico a uscirne vittorioso
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 28, 2010, 21:31
FRATE (solo): Le più caritative persone che sieno sono le donne, e le più fastidiose. Chi le scaccia, fugge e fastidii e l'utile; chi le intrattiene, ha l'utile ed e fastidii insieme. Ed è 'l vero che non è el mele sanza le mosche.
Pag. 53
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 20, 2009, 08:52
CALLIMACOE nominò madonna Lucrezia, moglie di messer Nicia Calfucci: alla quale e' dette tante laude e di bellezza e di costumi, che fece restare stupidi qualunche di noi, ed in me destò tanto desiderio di vederla, che io, lasciato ogni altra ... Continua...
Pag. 13
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 29, 2009, 17:06
Non sai tu quanto poco bene si trova nelle cose che l'uomo desidera,rispetto a quello che l'uomo ha presupposto trovarvi?
Pag. 2
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 29, 2009, 16:47
è non è mai alcuna cosa si desperata che non vi sia qualche via da poterne sperare e benchè la fissi debole e vana e la voglia e il desidero,che l'uomo ha di condurre la cosa,non la fa parere così
Pag. 1
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi