Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La Peste

By Albert Camus

(5)

| Others | 9783464003039

Like La Peste ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

378 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    瘟疫

    書中故事雖然可悲,但是各人有各人的選擇,從書中可以看到一般人在瘟疫圍城中的心境以及生活情形。
    翻譯順暢,即使是翻譯作品,仍然可以快速順暢地閱讀。

    Is this helpful?

    Steven Nien said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Molti nuovi moralisti andavano allora dicendo nella nostra città che nulla, nulla sarebbe servito e che bisognava mettersi in ginocchio. E Tarrou e Rieux e i loro amici potevano rispondere questo o quello, ma la conclusione era sempre quella a loro ...(continue)

    "Molti nuovi moralisti andavano allora dicendo nella nostra città che nulla, nulla sarebbe servito e che bisognava mettersi in ginocchio. E Tarrou e Rieux e i loro amici potevano rispondere questo o quello, ma la conclusione era sempre quella a loro nota: bisognava lottare in questo o in quel modo e non mettersi in ginocchio. Tutta la questione era di impedire al maggior numero possibile di uomini di morire e di conoscere la separazione definitiva. Per questo non c'era che un solo mezzo: combattere la peste. Questa verità non era ammirevole ma soltanto logica"

    E per adesso sono senza parole ma ho gli occhi che pungono.

    Non posso dire che sia uno dei libri più belli che ho mai letto, va ben oltre la categoria del 'bello?. La Peste non è carina, nè pittoresca, fa una paura fottuta, mi chiedo come mai ha fatto la razza umana a non estinguersi causa epidemie.
    Il libro è un caolavoro e Camus è un Grandissimo.

    Is this helpful?

    daimhin said on Aug 4, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Negli uomini ci sono più cose da ammirare che da disprezzare

    Si legge facilmente questo libro, la scrittura è scorrevole. Racconta la battaglia di una cittadina contro la peste. Ci sono malati, medici, volontari, sciacalli, c'è gente che se ne frega. E c'è l'amicizia.
    Rieux è il medico che tutti vorremmo inco ...(continue)

    Si legge facilmente questo libro, la scrittura è scorrevole. Racconta la battaglia di una cittadina contro la peste. Ci sono malati, medici, volontari, sciacalli, c'è gente che se ne frega. E c'è l'amicizia.
    Rieux è il medico che tutti vorremmo incontrare. Jean Tarrou ... beh di lui mi sono innamorata. I loro dialoghi, la loro nuotata in mare per scordare la peste sono indimenticabili. Che poi al posto della peste ci si potrebbe mettere qualsiasi altra malattia, che so, il vaiolo, il colera ... l'odio.
    Scritto nel 1947 quando "la peste" era da poco stata debellata.

    Is this helpful?

    Church said on Aug 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Camus descrive un anno dalla primavera all'altra, nella vita della città di Orano,Algeria. Durante questo lasso di tempo, la città viene prima invasa da cadaveri di topi infetti e poi l'epidemia si trasmette agli uomini. Anche se il narratore, il dot ...(continue)

    Camus descrive un anno dalla primavera all'altra, nella vita della città di Orano,Algeria. Durante questo lasso di tempo, la città viene prima invasa da cadaveri di topi infetti e poi l'epidemia si trasmette agli uomini. Anche se il narratore, il dottor Rieux, presenta e descrive alcuni personaggi a lui vicini, il protagonista è collettivo, ovvero la città e i moti dell'animo degli abitanti. Camus riesce a costruire una narrazione abbastanza omogenea in cui i fatti " obiettivi" si alternano a riflessioni filosofiche sul vero significato della peste, sulla solidarietà, i dilemmi religiosi e il significato dei legami tra uomini. L' isolamento della città per ragioni sanitarie e le reazioni degli abitanti sono il paradigma della vita umana stessa, intesa come assurda perché destinata alla Fine; uomini come Rieux e Tarrou sono a vedere dello scrittore esempi di umanità e compassione conscia della condizione umana.

    Is this helpful?

    Alessandra Tonelli said on Jul 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    群體的孤獨

    提到卡繆,第一個跳出腦海的就是《異鄉人》。莫梭,這位「現代荒謬英雄」,用他的遭遇、他的靈魂替我們見證了這個世界。而《鼠疫》有別於《異鄉人》的寫作手法,用一場瘟疫考驗著人類的愛恨。

    一隻步履蹣跚的大老鼠,拖著痛苦的身體吱吱吱的叫著,在原地打轉後便口吐鮮血倒地不起。從這一刻開始,看似平靜的奧蘭市就要掀起滔天巨浪,但是生活在城中的人們呢?如同書中的一句:「既然得親眼見到某人死亡,這個死去的人才有重量,那麼這些散布在歷史當中的一億具屍體,不過就是想像中的一縷煙罷了。」還沒有親眼目睹,即使瘟疫已如漣漪般 ...(continue)

    提到卡繆,第一個跳出腦海的就是《異鄉人》。莫梭,這位「現代荒謬英雄」,用他的遭遇、他的靈魂替我們見證了這個世界。而《鼠疫》有別於《異鄉人》的寫作手法,用一場瘟疫考驗著人類的愛恨。

    一隻步履蹣跚的大老鼠,拖著痛苦的身體吱吱吱的叫著,在原地打轉後便口吐鮮血倒地不起。從這一刻開始,看似平靜的奧蘭市就要掀起滔天巨浪,但是生活在城中的人們呢?如同書中的一句:「既然得親眼見到某人死亡,這個死去的人才有重量,那麼這些散布在歷史當中的一億具屍體,不過就是想像中的一縷煙罷了。」還沒有親眼目睹,即使瘟疫已如漣漪般擴散在生活的四周,即使周圍的鄰人一個個倒下了,奧蘭市裡的居民仍然選擇照常過日子,總認為疫病不會持續太久,而這種僥倖的安慰心理,也朝被困在城中的人們投下了一顆不定時炸彈。

    卡繆既是一個旁觀者又是一個參與者,以緩慢的紀事手法將疫病初期、中期、末期的人心意識悄悄揭露出來,如此殘酷卻又必然。《鼠疫》中害人喪命的不單單是疫病,也泛指一切的罪惡,當惡意發生時,有人站在一旁繼續平常的生活,有人偽善清高,但也有人捨棄自身做出犧牲,卡繆的《鼠疫》讓我們看到「人」的各種面向,在驚呼、不忍及絕望中瞥見光明。

    Is this helpful?

    lucido said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

Improve_data of this book