Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

La Repubblica del ricatto

By Sandro Orlando

(42)

| Paperback | 9788861900042

Like La Repubblica del ricatto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La Giunta del Senato rinvia gli atti Unipol e Mitrokhin relativi alle intercettazioni tra Paolo Guzzanti e Mario Scaramella.
La giunta per le elezioni e le autorizzazioni a procedere del Senato ha valutato la richiesta di utilizzo delle intercet Continue

La Giunta del Senato rinvia gli atti Unipol e Mitrokhin relativi alle intercettazioni tra Paolo Guzzanti e Mario Scaramella.
La giunta per le elezioni e le autorizzazioni a procedere del Senato ha valutato la richiesta di utilizzo delle intercettazioni riguardante i senatori di Forza Italia Romano Comincioli e Luigi Grillo e del Pd Nicola Latorre, relative all'inchiesta Unipol-Antonveneta, decidendo di restituire gli atti per Latorre e Comincioli e non dare l'autorizzazione per Grillo, che è indagato. (ANSA - Roma, 22 gennaio 2008)
Da domani in questo libro i testi delle intercettazioni tra Guzzanti e Scaramella

Guzzanti: Quindi, loro sanno da fonte russa…
Scaramella: Esatto!
Guzzanti: …che i ceceni stanno per compiere un attentato in Italia?
Scaramella: Esatto, esatto! Se vuoi vengo e commentiamo…
Guzzanti: …c’è poco da commentare, se hai altre notizie da darmi è un conto…
Scaramella: …ti volevo dare questo elemento perché per me è importante.
Guzzanti: Sì non so come gestirlo… non lo possiamo neanche usare per i politici, cioè che diciamo?
POSSO PENSARE DI ESSERE IO IL BERSAGLIO O NO?
Scaramella: No, non credo. Non credo proprio.

Mario Scaramella, Pio Pompa, Igor Marini. Un finto commissario, un impiegato della Sip, uno scaricatore di cassette di frutta. Tre spiantati apparentemente senza nulla in comune, ma in realtà legati da storie molto simili, tanti nomi ricorrenti, la stessa missione: spiare, depistare, confezionare dossier di calunnie.
Negli ultimi anni si sono dati da fare per intossicare la vita pubblica del paese con la loro attività di dossieraggio. Intrighi e attentati, 007 avvelenati col polonio radioattivo, missili nucleari affondati nel golfo di Napoli, pedinamenti e telefoni intercettati, intrusioni degli hacker, imam sequestrati, manomissioni elettorali, triangolazioni offshore, mazzette.

Ci sarebbe da ridere se dietro queste maschere buffe non si intravedesse qualcosa di molto più serio e inquietante: parlamentari spregiudicati, pubblici funzionari corrotti, generali in malafede, truffatori e «amici americani», mafiosi, massoni, giornalisti a busta paga. Quasi come fossero atti di un unico teatrino, il cui canovaccio continua a ripetersi da decenni, con al centro la P2 e, a sorpresa, Francesco Pazienza, l'ex direttore occulto del Sismi infiltrato, maestro di tanti depistaggi, che ha continuato fino ad anni più recenti a spargere veleni, dal dossier contro Luciano Violante alla montatura del caso Telekom. Tutto dal carcere di Alessandria in cui è a tutt'oggi rinchiuso.

2 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ben scritto, ben strutturato ma a tratti sembra non voler approfondire gli argomenti lasciando spazio a illazioni e cattivi pensieri.

    Is this helpful?

    Dolcenera75 said on Jul 18, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (42)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 298 Pages
  • ISBN-10: 8861900046
  • ISBN-13: 9788861900042
  • Publisher: Chiarelettere (Principio attivo)
  • Publish date: 2008-01-24
Improve_data of this book

Groups with this in collection