Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La Salute dalla Farmacia del Signore

Di

Editore: Ennsthaler

4.2
(24)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 385068122X | Isbn-13: 9783850681223 | Data di pubblicazione: 

Genere: Health, Mind & Body , Medicine , Science & Nature

Ti piace La Salute dalla Farmacia del Signore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Tutto è veleno, nulla è veleno...

    ... il veleno è nella dose. Così - più o meno - diceva Paracelso. In questa prima settimana di maggio passata a passeggiare nei boschi, ho avuto modo di consultare questo prezioso libretto, opera di una gentildama tedesca con la faccia di una a cui non vorresti mai chiedere cosa faceva di bello t ...continua

    ... il veleno è nella dose. Così - più o meno - diceva Paracelso. In questa prima settimana di maggio passata a passeggiare nei boschi, ho avuto modo di consultare questo prezioso libretto, opera di una gentildama tedesca con la faccia di una a cui non vorresti mai chiedere cosa faceva di bello tra il '39 e il '45. E' un volumetto assai interessante, pieno di consigli e di interessanti informazioni. E' solo un po', come dire... sbilanciato.
    Ecco, io sono favorevolissimo all'erboristeria e alle cure, diciamo, naturali: quella che non sopporto è l'aneddotica. «Il signor Rossi, 86 anni, sofferente di diabete, gotta e linfoma di Hodgkin, viene ricoverato in ospedale per una caduta dal settimo piano dopo che la moglie gli ha sparato sei colpi di pistola in pieno petto. I medici lo danno per spacciato ma io, con l'applicazione di un cataplasma di erba cavallina e foglie di ginepro, ne ho ottenuto la completa guarigione in soli due giorni». Questo libro è tutto così. Il cancro allo stomaco si guarisce in una settimana con una tisana, l'epilessia, la tubercolosi, il diabete... persino i cattivi voti a scuola, e alla fine ti ritrovi a sfogliarlo facendoti un sacco di risate e purtroppo l'aspetto erboristico vero e proprio passa rapidamente in secondo piano. Resta comunque una lettura utile se si sa contestualizzare, aiutandosi magari con altri testi e con le conoscenze di chi magari in mezzo alla natura, beato lui, ci vive da sempre. Altrimenti si rischia di farsi delle strane idee e di andare incontro a cocenti delusioni.
    E' una questione di giusto mezzo, appunto, di equilibrio, e in questo libro proprio ce n'è poco.

    ha scritto il 

  • 3

    si dovrebbe imparare a riconoscere le piante spontanee prima di tutto! Alcuni preparati prevedono trattamenti impegnativi da fare in case (estratti alcolici, ecc.) però è interessante da consultare ogni tanto

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Il libro é molto bello e utile. Purtroppo non é molto reale per chi abita in città e non ha la possibilità di recarsi in montagna a raccogliere le erbe fresche.

    ha scritto il