Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

La Sardegna nuragica

Di

Editore: Edizioni della Torre

4.5
(11)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 296 | Formato: Altri

Isbn-10: 8873434118 | Isbn-13: 9788873434115 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Ti piace La Sardegna nuragica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In Sardegna è durata più di 200 anni ­ anche con i suoi risvolti umoristici ­la diatriba circa la "funzione" o "destinazione" dei nuraghi. Che cos'eranoquesti antichi monumenti sardi, che hanno dato il nome alla civiltà nuragica,la quale è stata la prima "civiltà" dell'Italia? Templi, tombe, abitazioni,torri di segnalazione, fortezze, case fortificate, forni fusori, edificitrionfali, edifici per evitare le zanzare?
Ordina per
  • 5

    Molto interessante. Propone una tesi alternativa e molto credibile sull'utilizzo dei nuraghi da parte della civiltà nuragica.


    L'autore inizialmente procede con la confutazione della tesi oggi dominante (ma traballante) dell'utilizzo militare dei nuraghi come castelli o fortezze. Poi proced ...continua

    Molto interessante. Propone una tesi alternativa e molto credibile sull'utilizzo dei nuraghi da parte della civiltà nuragica.

    L'autore inizialmente procede con la confutazione della tesi oggi dominante (ma traballante) dell'utilizzo militare dei nuraghi come castelli o fortezze. Poi procede con la spiegazione molto convincente sul perché i nuraghi avessero un fine religioso come templi. Infine propone una sua idea sulla religione della civiltà nuragica.

    ha scritto il